Tweet di scuse di Carboni dopo Cagliari-Atalanta: “Vorrei cancellare quei secondi maledetti”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

TWEET DI SCUSE DI CARBONI: “MI RIFARÒ” – La sfida tra Cagliari ed Atalanta della Sardegna Arena, disputatasi ieri pomeriggio, è terminata sul risultato di 1-0 per gli ospiti. Per i bergamaschi, è risultato decisivo il rigore realizzato da Luis Muriel, rigore ottenuto grazie al fallo commesso dal giovanissimo diciottenne classe 2001 Carboni. Il ragazzo, alla sua seconda da titolare e alla terza in assoluto in Serie A con la maglia del Cagliari, ha voluto scusarsi per il fallo che è costato la sconfitta ai rossoblu attraverso un post su Twitter.

Tweet di scuse di Carboni, “Chiedo scusa ai compagni”

Il ragazzo, comunque un bel talento del calcio italiano indipendentemente dall’errore di ieri, si è sentito in dovere di scusarsi con i suoi compagni. Questo il contenuto del tweet pubblicato da Andrea Carboni sul suo profilo: “Vorrei cancellare quei secondi maledetti ma posso solo farne tesoro, mi aiuteranno a crescere e dare sempre tutto me stesso per questa maglia. Sono pronto subito a rifarmi, ma dovrò dimostrarlo sul campo. Dispiace aver lasciato i miei compagni in dieci, sono orgoglioso di loro“. Insomma, pur essendo così giovane dimostra già una grande determinazione, e sicuramente il Cagliari ed i suoi tifosi, oltre che i suoi compagni, sapranno accettare l’errore del proprio talento, che è certamente in rampa di lancio e non si fermerà di fronte a questo errore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, partita perfetta contro la Juventus con un Vidal ritrovato
Tags: