Zaccheroni sulla lotta scudetto: “Non immagino che la Juve lo perda. Rimonta dell’Inter improbabile”

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui


Alberto Zaccheroni esprime il suo parere sulla lotta scudetto
. L’ex allenatore di Milan e Juventus, Alberto Zaccheroni, nel corso di un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera ha espresso la sua opinione in merito alla lotta scudetto che complici gli ultimi risultati negativi della Juventus si è riaccesa a 5 giornate dal termine. Infatti un crocevia importante lo rappresenta questa 35.a giornata di Serie A in cui l’Inter impegnata questa sera contro la Roma proverà a portarsi a -3 dalla Juventus, impegnata domani sera all’ Allianz Stadium contro la Lazio. Alla vigilia di questa 35.a giornata la Juventus guida la classifica a 77 punti a +6 sull’Inter che ha 71 punti.

Zaccheroni è chiaro sulla lotta scudetto con una rimonta dell’Inter difficile ma non impossibile

Zaccheroni esprime le sue considerazioni sulla volata finale di questo tormentato campionato: “Non immagino che la Juve perda lo scudetto, qualcosa non va. Sarri ha il problema che alcuni giocatori durante le gare escono mentalmente dal match, altrimenti vedremmo il tridente. La rimonta dell’Inter è improbabile, non ha creduto prima allo scudetto. Basta guardare il volto di alcuni giocatori in alcune partite. La matematica consente ancora di crederci, non si deve fermare anche perchè di impossibile non c’è nulla”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Udinese-Inter: Conte si affida ai titolarissimi, Lasagna in campo?