Higuain, il papà gela il club: “Non rinuncerà al suo contratto per andare liberamente in un’altra squadra”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Nella Juventus nuovo corso con Andrea Pirlo allenatore ci sarà da risolvere al più presto la questione Gonzalo Higuain, perchè il neo tecnico bianconero appena è arrivato, ha fatto subito capire di non prendere in considerazione per il suo progetto tecnico Matuidi (tra l’altro già venduto all’Inter Miami), Khedira e proprio l’attaccante argentino. Il ds Fabio Paratici si è messo al lavoro per  trovare una soluzione fattibile e che possa evitare una minusvalenza visto che Higuain pesa a bilancio per 18 milioni di euro, ma il classe ’87 almeno per il momento non sembra avere voglia di andare via nonostante il suo contratto, di 7,5 milioni annui, scadrà il prossimo 30 giugno.
La conferma di ciò è arrivata anche dal papà (Jorge) del giocatore bianconero che è intervenuto ai  microfoni di Planeta 947 per spiegare la questione spinosa; di seguito riportiamo il suo pensiero.

Higuain, il papà gela il club: ecco le sue parole

La Juve non lo vuole più? È un’invenzione ed è quasi impossibile che Gonzalo giochi nel River quest’anno, non rinuncerà al suo contratto per andare liberamente n una qualsiasi altra squadra. Credo che terminerà il contratto lì e poi potrà tornare al River o giocare in qualsiasi altro posto.

Ora bisognerà vedere come si evolverà nelle prossime settimane questo contrasto che sarebbe meglio risolvere, ricordando che il calciomercato aprirà ufficialmente l’1 settembre e chiuderà i battenti il 5 ottobre.

  •   
  •  
  •  
  •