Marchisio: “Futuro alla Juve? Vedremo”

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Lo dice lui stesso e i tifosi Juventini non possono che confermarlo, Claudio Marchisio è come se fosse sempre un pilastro della Juventus, sebbene ormai non faccia più parte dell’organico da molto tempo. L’infortunio in casa contro il Palermo di due anni fa ha segnato in maniera decisiva il declino del Principino alla Juventus. Ma oggi, un Claudio Marchisio decisamente più sereno, parla, o quanto meno accenna al futuro, e quando gli viene chiesto se questo preveda la Juventus risponde:

“In realtà sono sempre stato della Juve, un tifoso juventino doc, mi sento sempre alla Juve e non potrei mai sentirmi al di fuori. Vedremo in futuro se ci sarà occasione. È importante quello che ho lasciato, non solo come trofei e vittorie, ma anche come ricordo per i tifosi”

Non esclude quindi un ritorno, l’ex bianconero, che oltre a parlare di sé, spende due parole anche su un altro grande ex, Andrea Pirlo, suo ex compagno di squadra e ora allenatore della Juventus.

“È stato per me un grandissimo compagno di squadra e un grandissimo calciatore e ora inizia un nuovo percorso da allenatore ho condiviso con lui gioie importantissime, ci sentiamo molto spesso perché siamo molto amici. Gli devo un’infinità di assist per i goal che ho fatto. E devo dire grazie a lui anche per la barba: ho iniziato a farmela crescere, seguendo il suo esempio”

  •   
  •  
  •  
  •