Pogba a un passo dalla Juve. Contatti con Pirlo

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Quest’estate sarebbe dovuta andare diversamente per Pogba e la Juventus. Il giocatore, come da suo desiderio e quello della società bianconera, sarebbe dovuto tornare a Torino per provare a scrivere un altro pezzo di storia, con la maglia che gli ha rubato il cuore. I primi approcci sono iniziati a Gennaio, ma poi il lockdown ha fermato tutto, complici anche le richieste decisamente troppo elevate dello United, che per il cartellino del giocatore chiede 120 milioni. Troppi per la Juventus. Così è chiaro che anche per questa finestra di mercato il francese resterà in Inghilterra. Ma Pogba non molla la presa e rifiuta di rinnovare il contratto in scadenza a Giugno 2022.

Una mossa questa che renderebbe decisamente più semplice il mercato in uscita di Pogba, soprattutto per Mino Raiola. In questo caso il francese arriverebbe a fine stagione con il Manchester United, con il contratto in scadenza e all’età di 28 anni. Inevitabilmente il prezzo del cartellino del giocatore si abbasserebbe notevolmente intorno ai 40 milioni e la Juventus potrebbe affondare, finalmente, il colpo con un prezzo più abbordabile.

Insomma, si tratterebbe di manovre a tratti macchinose e studiate, ma che realizzerebbero la volontà non solo di Pogba ma anche della Juventus e, adesso, anche di Pirlo, con il quale il francese è rimasto in contatto e nel quale ha sempre visto il suo mentore.
Chissà quindi che i promessi sposi presto non convoleranno a nozze.

  •   
  •  
  •  
  •