Coronavirus, Inter: Ashley Young positivo

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Bruttissime notizie in casa Inter, alle prese con un altro caso di positività al Coronavirus all’interno della rosa e che fa salire il numero a 6 giocatori. Infatti dopo i casi già accertati di Bastoni, Skriniar, Gagliardini, Nainggolan e Radu, si aggiunge alla lista anche il nome di Ashley Young, difensore e centrocampista inglese classe ’85 e arrivato ad Appiano Gentile nel Gennaio di quest’anno.

Una brutta tegola, quindi, per Antonio Conte in vista del derby contro il Milan per il quale continua a perdere giocatori per strada e per il quale dovrà trovare una soluzione, soprattutto per evitare che continuino i contagi da Coronavirus all’interno della squadra. Subito è arrivato il comunicato dell’Inter che ha specificato come il giocatore fosse già in quarantena nella propria abitazione. Ashley Young era rimasto a Milano durante questo periodo di nazionali con Handanovic, Padelli, Ranocchia e Darmian. 

Il comunicato dell’Inter sulla positività al Coronavirus di Ashley Young

Appena saputo il risultato del tampone e la positività al Coronavirus, l’Inter ha subito rilasciato un comunicato, attivando tutte le procedure del caso.
FC Internazionale Milano comunica che Ashley Young è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato ieri ad Appiano Gentile – si legge nel comunicato del club nerazzurro – Il calciatore inglese è già in quarantena presso la propria abitazione“.

  •   
  •  
  •  
  •