Il tweet di Varriale: “Non ci sono più posti per accogliere i contagiati Covid e qui c’è chi chiede il 3-0 a tavolino”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Nelle ultime ore il caso della partita Juventus-Napoli ha scaturito una serie di polemiche che coinvolgono non solo il mondo del calcio e dello sport ma anche quello della politica. Secondo quanto riportato da Tuttosport, dopo che arriverà la conferma dal giudice sportivo della vittoria della Juventus e probabilmente un punto di penalizzazione al Napoli, reo di non essersi presentato all’Allianz Stadium, la decisione verrà impugnata dalla società partenopea che potrebbe agire anche in sede di giustizia ordinaria. La sensazione è che questa questione non si risolverà a breve e che soprattutto, sarà decisiva per evitare che si verifichino altri episodi simili che possano compromettere l’intera stagione di Serie A.

Il tweet polemico di Varriale: “Non ci sono più posti per accogliere i contagiati Covid e qui c’è chi chiede il 3-0 a tavolino”

Prima ancora che si fosse concretizzata la “non partita” dell’Allianz Stadium,  nella serata del 3 Ottobre, il giornalista Enrico Varriale di Rai Sport, aveva rilasciato un post sul proprio profilo twitter con la seguente affermazione: “All’ospedale Cotugno di Napoli non ci sono più posti per accogliere i contagiati Covid e qui c’è chi chiede il 3-0 a tavolino per #JuveNapoli. Non, ovviamente la stragrande maggioranza dei tifosi bianconeri, solo quei decerebrati che non conoscono vergogna, che io chiamo beoti“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: