Juve-Napoli, i bianconeri non mollano e provocano su Twitter: “Matchday”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


JUVENTUS-NAPOLI, CAOS TOTALE: LA JUVE CONFERMA DI ESSERE PRONTA A GIOCARE – Sono ore di fuoco, in Italia. Il caso di Juventus-Napoli sta scatenando il putiferio, tanto da costringere la FIGC a organizzare un consiglio straordinario per discutere del caso. Tutto nasce dal rifiuto del Napoli di partire ieri sera alla volta di Torino, resta ancora da chiarire se per scelta della società o per decisione dell’ASL. Di fatto, però, gli azzurri sono ancora in Campania, anche se la Lega ha confermato che il match è previsto per le 20.45 di stasera. Il Napoli teme di poter avere un focolaio in squadra, dopo la sfida al Genoa e le positività di Zielinski ed Elmas: è caos totale, ma la Juve sembra avere le idee chiare.

Juventus-Napoli, per la società Campione d’Italia stasera si gioca

La Juventus, come da comunicato rilasciato ieri in serata, ha confermato che si presenterà allo Stadium. La partita resta prevista per le 20.45, e dunque la Juve non ha nessun motivo per non partecipare all’incontro: è chiaro che se non emergerà nulla di nuovo dalla riunione federale attualmente in corso, il Napoli rischia di subire un 3-0 a tavolino per non essersi presentata. La Juventus, per lanciare un segnale forte ed evidente, ha pubblicato sui social il classico messaggio pre-partita “Matchday“, in questa occasione in maniera anche un po’ provocante.

Davvero impossibile capire cosa succederà: forse, c’è solo da aspettare il termine della riunione in FIGC per avere un responso. L’impressione è che si vada verso il rinvio, ma c’è ancora la possibilità che si giochi e, di conseguenza, che possa arrivare la vittoria a tavolino per la Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •