Robin Gosens sempre sul pezzo. Due assist e un goal da protagonista

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Essere grandi vuol dire anche riconfermarsi gli anni successivi, e se possibile, crescere sempre di più in maniera evidente. Robin Gosens ha deciso in questa stagione di non mollare (per nessuna ragione) quella fascia sinistra. L’ingrediente perfetto? Sfornare prestazioni ottime domenica dopo domenica, come se la convocazione in Nazionale fosse stata una spinta ulteriore per fare ancora bene rispetto alla straordinaria annata scorsa. L’inizio spettacolare dell’Atalanta passa attraverso i suoi cross e la sua corsa, e il senso del goal del migliore giocatore tedesco al di fuori della Bundesliga non manca mai. Il numero 8 atalantino ha rispettato le aspettative, e si prospetta una grande annata tra campionato, Coppa Italia e Champions League.

Un bonus tedesco per questa straordinaria Atalanta – Nelle prime tre giornate Robin Gosens ha confermato il perfetto rendimento fatto la scorsa stagione: due assist dalla sinistra e un goal. Andando ad analizzare anche il gioco con l’altra fascia laterale, contando anche di un buonissimo Hateboer, l’andamento è impeccabile. Fantacalcisticamente parlando, è un giocatore dove la titolarità è assolutamente scontata, ma anche a sol guardarlo sul campo si capisce che il numero 8 in forza all’Atalanta sarà protagonista di una delle stagioni più particolari (e allo stesso tempo entusiasmanti) della storia nerazzurra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: