Sky, Ziliani contro Caressa e la pay tv: “Se gli abbonati richiederanno i soldi indietro, sarebbe il minimo”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il momento che sta vivendo Sky è a dir poco burrascoso. Dopo la perdita di ben 400.000 abbonati negli ultimi mesi, decisamente arrabbiati per il trattamento riservato dalla pay tv durante il lockdown alla clientela,a dirigenza di Sky sta tentando di riconquistare gli abbonati perduti con offerte sostanziose, più che altro relative ai pacchetti Calcio e Sport. Basterà? Forse per i prossimi 12 mesi.

Intanto, il giornalista ed ex calciatore, Paolo Ziliani, ha rilasciato un tweet velenoso nei confronti della pay tv e che non è di sicuro un grande sponsor. Ziliani ha criticato il programma sportivo condotto da Fabio Caressa, Sky Calcio Club, reo secondo il giornalista de Il Fatto Quotidiano di non aver dato spazio a un argomento importante come quello riguardante l’esclusione di Paulo Dybala in Crotone-Juventus (nel tweet infatti c’è la foto di riferimento a tale mancato schieramento in campo da parte di Andrea Pirlo). Ecco il tweet di Paolo Ziliani, destinato ancora una volta a far discutere nei prossimi giorni, specialmente via social:

Leggi anche:  Dove vedere Palermo-Viterbese, streaming gratis e diretta tv Serie C

E niente, al Club di #Caressa hanno scelto di parlare di quant’è bravo Portanova. Mettiamola così: se un giorno gli utenti di #Sky facessero una class action per farsi ridare i soldi degli abbonamenti, sarebbe il minimo”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •