Atalanta, Gasperini ritrova Piccini: l’esterno tanto desiderato quanto atteso

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Dopo mesi di attesa, in vista della partita contro lo Spezia (che si terrà allo stadio Dino Manuzzi di Cesena), Gasperini potrà contare sull’esterno destro Piccini: ritornato finalmente a disposizione dell’Atalanta. Il periodo dei vari infortuni che lo avevano tenuto lontano fin dal primo giorno in cui è arrivato alla corte bergamasca (aveva riscontrato una frattura della rotula fin dall’anno prima con il Valencia) è soltanto un lontano ricordo, così come tutti quei punti interrogativi sul suo impiego. Sabato la Dea ritornerà in campo e non è da escludere un suo impiego tanto atteso, soprattutto dopo i problemi riscontrati sulla fascia.

Voluto, aspettato e chiamato in causa: l’Atalanta conta su Piccini – Quando Castagne è stato venduto al Leicester per la sonora cifra di 25 milioni di euro, Gasperini è stato chiaro sul suo sostituto: l’acquisto di Cristiano Piccini è stato esplicitamente voluto dal mister di Grugliasco. Giocatore dalla grande esperienza (soprattutto europea) che poteva compensare l’assenza del belga. Purtroppo il suo infortunio lo ha tenuto lontano più del dovuto, e nel frattempo Depaoli non è stato all’altezza. Ora però le cose sono migliorate: lo stesso Piccini è finalmente ritornato ad allenarsi con il gruppo, e la voglia di dimostrare il proprio valore è tanta. A partire da sabato contro lo Spezia (con la Champions dietro l’angolo).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Atalanta Verona streaming e diretta tv
Tags: