Atalanta, Pessina e Ruggeri possibili titolari. Gasperini ha due carte da giocare

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Atalanta-Inter è ormai alle porte, e Gian Piero Gasperini ha due carte che potrebbero essere impiegate. I due Matteo che, con il Liverpool, hanno dimostrato talento e personalità: stiamo parlando di Pessina e Ruggeri. Due ragazzi che potrebbero far ritornare la Dea di inizio stagione: soprattutto in termini di gioco.

Capitolo Pessina: Verona lo ha fatto crescere (ora è pronto) – Quando il ragazzo fu mandato in prestito a Verona, Juric lo ha reso perno della squadra schierandolo soprattutto sulla trequarti: quantità e qualità che valgono il posto da titolare. Complessivamente ha disputato 35 presenze su 38 andando a segno addirittura 7 volte. Ritornato alla corte dell’Atalanta di Gasperini, non ha trovato inizialmente spazio, ma nonostante il 5-0 del Liverpool si è imposto bene a centrocampo. Con De Roon momentanemaente ko e un Pasalic incostante, Matteo può diventare molto più di una semplice idea.

Leggi anche:  Atalanta-Midtjylland probabili formazioni: le ultimissime

Una chance per un giovane di personalità – Con quello dimostrato contro il Liverpool, dove si è vista grande personalità, non sarebbe una novità vederlo impiegato domenica. In un contesto dove gli esterni fanno grande fatica, l’ingresso di Ruggeri potrebbe dare qualcosa in più. Certo, c’è una bella differenza tra giocare una decina di minuti e partire dall’inizio, ma se la sperimentazione è una priorità legata principalmente a infortuni e fatica dei sostituti, perché non dargli una chance? Considerando che il numero 40 nerazzurro ha svolto completamente la preparazione con l’Atalanta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: