Atalanta, seduta mattutina a Zingonia. A parte Caldara, de Roon, Palomino e Piccini.  

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’Atalanta ha ripreso ad allenarsi al Centro Bortolotti di Zingonia dopo due giorni di riposo, nonostante l’assenza di ben 15 giocatori (impiegati con le loro rispettive Nazionali). L’obiettivo è quello di riuscire a recuperare tutti gli infortunati nella maniera migliore possibile: serve avere tutta la rosa a disposizione per continuare il percorso fatto sia in campionato che in Champions League. Ecco il programma odierno, attraverso un resoconto diramato dalla stessa Atalanta sul proprio sito ufficiale.

Il comunicato dell’Atalanta

“Dopo due giorni di riposo, i nerazzurri sono tornati ad allenarsi questo pomeriggio al Centro Bortolotti. Mister Gasperini ha lavorato con un gruppo ridotto dovendo fare i conti con l’assenza dei 15 giocatori impegnati con le rispettive nazionali. A parte hanno lavorato Caldara, de Roon, Palomino e Piccini. Domani, giovedì 12 novembre, è in programma, sempre al Centro Bortolotti e a porte chiuse, una seduta mattutina”.

English version – “After two days off, the Nerazzurri players resumed training this Wednesday 11 November afternoon at the Bortolotti Training Centre. Coach Gasperini worked with a reduced group as fifteen players are absent due to international duty. Caldara, de Roon, Palomino and Piccini trained separately. A morning training session is scheduled for tomorrow, Thursday 12 November, at the Bortolotti Training Centre behind closed doors”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Esonero Maran, giorni di riflessione per Preziosi: si pensa al ritorno di Nicola ed al vecchio pallino Semplici
Tags: