Barrow, parla l’agente Sorrentino: “A Bergamo poco spazio. Poteva andare a Napoli, ma…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Attraverso un’intervista riportata su CalcioAtalanta.it, ha parlato il procuratore dell’ex giocatore nerazzurro Musa Barrow (Sorrentino): tra presente e passato con la maglia della Dea.

Sorrentino racconta Musa Barrow

“Ero convinto fin da subito che il ragazzo si sarebbe sbloccato: appena tornato in condizione si è visto tutto il suo potenziale. Musa non è l’attaccante dei gol facili. Ora come ora lo vedo come un attaccante moderno, in grado di essere impiegato o da prima o da seconda punta. Esterno? Non mi piace. A Bologna rispetto a Bergamo può giocare con continuità, mentre a Bergamo era più difficile per lui proporsi e dare il meglio. I ragazzi dal mio punto di vista devono giocare per crescere, e Sinisa sappiamo che non si fa problemi da questo punto di vista. Io vidi Musa per la prima volta a 15 anni, insieme a Colley in Gambia. Già li si vedeva che entrambi avevano un grande talento. Napoli? Non c’è stata nessuna possibilità che Barrow andasse là, perché l’Atalanta aveva proposto uno scambio rifiutato dal Napoli. In estate si è fatto vivo di nuovo il Borussia Dortmund, che mi aveva chiamato già due anni fa quando Barrow cominciò la sua prima avventura a Bergamo: ora serve aspettare il riscatto del Bologna”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Atalanta Midtjylland streaming e diretta Tv Champions League
Tags: