Coronavirus, Pioli positivo asintomatico

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Non si placano i contagi all’interno del mondo del calcio. Il Milan ha appena annunciato tramite un comunicato stampa che il suo allenatore, Stefano Pioli, è risultato positivo al Covid-19. Come si legge dalla nota ufficiale del club, Pioli “è risultato positivo ad un tampone rapido effettuato questa mattina. Informate le autorità sanitarie competenti, il tecnico, che non presenta sintomi, è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi“. Stefano Pioli, di conseguenza, è stato costretto ad annullare l’allenamento di questa mattina, che riprenderà lunedì: “L’allenamento odierno è stato cancellato. Previo il monitoraggio previsto dal protocollo federale, la squadra riprenderà il programma di allenamento in vista della sfida contro il Napoli lunedì pomeriggio“.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio

Ora verranno attivate tutte le procedure del caso, ma per fortuna Pioli sta bene ed è asintomatico, per questo motivo verrà tenuto in osservazione nella propria abitazione per capire che piega prenderanno le sue condizioni di salute. Al momento tutti i tamponi effettuati alla squadra risultano negativi, ora bisognerà vedere nei prossimi giorni cosa accadrà. Due giorni di riposo, poi da lunedì ripartono gli allenamenti in vista della sfida contro il Napoli, un banco importante per capire la crescita della squadra rossonera e se si potrà parlare ancora di Scudetto.

  •   
  •  
  •  
  •