Gasperini pre Atalanta-Inter: “Domani partita tosta. Miranchuk? Ora la priorità…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Atalanta-Inter è una sfida fondamentale ai fini della classifica: i bergamaschi per agganciare il Sassuolo fermato contro l’Udinese ieri sera (0-0 al Mapei Stadium), i milanesi guidati da Antonio Conte invece hanno bisogno di punti che li proietterebbero in avanti. Entrambe vogliono anche riscattare le proprie sconfitte in Champions League, e la voglia di successo è tanta: il pareggio non serve a nessuno.  Al Centro Bortolotti di Zingonia si è svolta la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini: ecco le sue parole in vista del match di domani.

Atalanta-Inter: la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini

“L’Inter è una squadra tosta da affrontare, ma come tutti sta avendo un po’ di alti e bassi. Sarà una partita molto impegnativa per tutte e due le squadre, ma arriva nel momento giusto perché va a chiudere questa fase di stagione. Questo match può dirci molto sul nostro stato di condizione, e ci permetterà di comportarci di conseguenza. Miranchuk? Lui sta bene, ma la priorità è quella di risolvere i problemi a centrocampo e sulle fasce: mancheranno Palomino, Gosens e Hateboer. Liverpool? Ora come ora dobbiamo guardare avanti. Il presente – continua Gasperini – ci dice che abbiamo una buona classifica, la Champions è ancora tutta da giocare”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, Liverpool-Atalanta probabili formazioni: le scelte di Klopp e Gasperini