Lazio, Luis Alberto fuori rosa? Sarà punito per le parole dette. Ecco cosa rischia

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Luis Alberto
, uno dei centrocampisti più forti del nostro campionato, ha fatto parlare di sé per uno sfogo contro Lotito e la società Lazio. Il centrocampista biancoceleste, in una live su Twitch (piattaforma streaming per gamer) mentre giocava a Fifa 21, ha lanciato una frecciatina alla società. Un utente ha chiesto il suo parere in merito al nuovo aereo della società e Luis Alberto ha risposto così: “L’aereo l’ho visto, così tanti soldi spesi. Comprano cose, ma per noi non c’è niente“. Un’uscita in merito a eventuali mancate mensilità non pagate (si parla di luglio, agosto e settembre) e queste parole sono diventate subito virali sul web tanto che il giorno dopo il calciatore, spinto dalla Lazio, si è scusato. Ma la società non ha gradito tutto ciò e il centrocampista spagnolo sarà punito. Ecco le possibili punizioni.

Leggi anche:  Serie A, Sassuolo Inter dove vederla in tv e streaming

Lazio – Le parole di Luis Alberto e le possibili punizioni

Queste le parole di scusa da parte del centrocampista spagnolo:

“Chiedo scusa alla gente che si è sentita un po’ offesa, non era mia intenzione parlare di soldi. Devo ringraziare la Lazio che mi ha dato tutto, come io ho sempre dato tutto e continuerò a dare tutto per la Lazio. Dobbiamo continuare a dare sempre tutto e migliorare per il bene della società. Speriamo di festeggiare ancora insieme”.

Insomma, il centrocampista biancoceleste si è scusato con Inzaghi, Peruzzi, i compagni e lo staff, tranne che con Lotito e Tare. Come detto prima, la società non ha affatto gradito tutto ciò, certa di aver pagato entro le scadenze, e di conseguenza ha l’intenzione di punire pesantemente il calciatore. L’intenzione iniziale era di mettere il numero 10 biancoceleste fuori squadra, ma grazie all’intervento da mediatore di Inzaghi non avverrà. Al momento si attende un chiarimento faccia a faccia e la soluzione sarà molto probabilmente una multa salta (circa 50mila euro) e la possibile esclusione iniziale per la sfida contro il Crotone.

  •   
  •  
  •  
  •