Lukaku-Inter: tour de force per lo scudetto

Pubblicato il autore: Giuseppe Buonadonna Segui


La convocazione di Romelu Lukaku con il Belgio aveva provocato tanta preoccupazione in casa Inter a causa del piccolo infortunio subito dal giocatore durante le ultime gare prima della sosta e che lo aveva costretto a dare forfait nel match importantissimo contro il Real Madrid perso per 3-2. Ma il giocatore, tenuto a riposo nella prima amichevole contro la Svizzera, è stato decisivo nei due match di Nations League: infatti grazie ad un assist e due gol nelle due partite contro Inghilterra e Danimarca ha portato la sua nazionale nelle fasi finali del torneo.

Ottima notizia per Antonio Conte che, terminate le soste per le nazionali almeno fino a Marzo, potrà avere il gigante belga tutto per se, in vista anche delle prossime e fondamentali partite che l’Inter dovrà affrontare e che non potrà sbagliare, in quanto già il ritorno contro il Real Madrid di mercoledì prossimo può considerarsi una partita da dentro o fuori per il cammino europeo dei nerazzurri. Prima del match di Champions però, a San Siro arriva il Torino di Marco Giampaolo, che di certo non vive un periodo positivo, ma l’Inter dovrà assolutamente battere per ottenere una vittoria che in campionato manca da 2 partite e per evitare che i punti di distacco dal primo posto aumentino.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Ziliani scatenato: "Conte flop totale, sta rovinando l'Inter. É inetto e sadico"
Tags: ,