Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte

Pubblicato il autore: Giuseppe Colicchia Segui

Probabili formazioni Sassuolo Inter: verso il match
L’Inter di Conte è chiamata a reagire e rialzarsi subito dopo la brutta sconfitta rimediata in Champions contro il Real Madrid e dopo la vittoria per nulla convincente ottenuta nell’ultimo match di Serie A contro un Torino per giunta decimato dalle assenze. Che non sia un momento facile per i nerazzurri è pressoché scontato, tuttavia la classifica della Serie A continua a sorridere alla squadra allenata da Conte. Per il tecnico leccese non sono mancate le critiche per un inizio di stagione sotto le aspettative e per alcune scelte di gestione della rosa: adesso anche lui è chiamato ad una reazione per riportare i suoi calciatori sul giusto cammino, quel cammino che tutti i tifosi si aspettano di veder percorrere dalla squadra già dalla fine della scorsa stagione.

In questa nona giornata di Serie A, l’avversario dell’Inter sarà il Sassuolo di De Zerbi. I neroverdi, che saranno i padroni di casa, sono la vera sorpresa di questa stagione: a sorprendere non è il gioco della squadra di De Zerbi, ormai da anni stabile ad alti livelli, bensì la quantità di risultati positivi ottenuti dalla squadra che le hanno permesso di stare nelle parte alti della classifica, e farlo con merito. Questo Sassuolo merita di essere davanti in classifica a questa Inter: tuttavia la distanza tra le due squadre è di soli tre punti. I neroverdi sono da anni un avversario tosto per l’Inter, una vera e propria bestia nera. La squadra di De Zerbi si trova al secondo posto in classifica con 18 punti (a soli 2 punti di distacco dal Milan che si trova in prima posizione), mentre l’Inter si trova al quinto posto con 15 punti ottenuti finora. Una partita da non perdere dunque quella che aprirà la nona giornata di Serie A: il match si giocherà infatti Sabato 28 Novembre alle ore 15:00.

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

Probabili formazioni Sassuolo Inter: le scelte dei due allenatori

Cominciamo dalle scelte dell’allenatore della squadra di casa, Roberto De Zerbi. Il tecnico del Sassuolo non avrà a disposizione Haraslin, Defrel, Caputo e Romagna. Qualora l’assenza di Caputo fosse confermata sarebbe sicuramente un’assenza pesante, ma i neroverdi nelle scorse partite hanno dimostrato di sapere giocare bene e ottenere ottimi risultati anche con numerose assenze dei giocatori migliori in rosa. De Zerbi si affiderà al solito 4-2-3-1. In porta ci sarà Consigli. La linea difensiva a 4 sarò composta da Toljan (in leggero vantaggio su Muldur), Chiriches (anch’esso in vantaggio su Marlon), Ferrari e Rogerio. Sulla linea di centrocampo ci sarà senza alcun dubbio Locatelli i cabina di regia. Al suo fianco ballottaggio tra Obiang e Maxime Lopez: De Zerbi potrebbe preferire il primo per un maggior apporto in termini di centimetri in mezzo al campo, per contrastare il centrocampo muscolare dei nerazzurri. Sulla trequarti spazio al ritrovato Djuricic con Berardi e Boga sugli esterni. Il giovane Raspadori sarà chiamato a sostituire Caputo nel ruolo di prima punta.

Leggi anche:  Hakimi, è duello Chelsea-PSG. I francesi rilanciano, gli inglesi offrono Alonso

Antonio Conte dovrà fare a meno di Pinamonti, Brozovic, Kolarov, Padelli e Vecino. Il modulo, al meno di sorprendenti cambiamenti di rotta del tecnico nerazzurro, sarà il 3-4-1-2. Handanovic difenderà i pali con davanti a lui Skriniar, de Vrij e Bastoni (quest’ultimo è chiamato agli straordinari, essendo stato ultimamente sempre impiegato sia in maglia nerazzurra che in Nazionale, perché il suo sostituto naturale Kolarov è risultato positivo al Covid-19). Sull’esterno destro dovrebbe essere confermato Hakimi, mentre sull’esterno sinistro il favorito è Perisic (occhio anche alla carta Darmian). Sulla linea di centrocampo agiranno Gagliardini e Vidal. Possibile turno di riposo per Barella, per preservare il centrocampista italiano in vista degli impegni ravvicinati: al suo posto potrebbe essere impiegato il rientrante Sensi, ancora meno probabile che Conte si affidi ad Eriksen o a Nainggolan). In attacco dovrebbero agire Lukaku e Lautaro ma Sanchez resta una valida alternativa ad entrambi.

Leggi anche:  La bomba di Pedullà: "Gattuso ad un passo dalla Juventus, poi però..."

Probabili formazioni Sassuolo Inter: lo schieramento in campo

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan/Muldur, Chiriches/Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang/Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.
INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni/D’Ambrosio; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Perisic/Darmian; Barella/Sensi/Eriksen; Lukaku, Lautaro/Sanchez.

  •   
  •  
  •  
  •