Atalanta, Djimsiti raggiunge quota 100 partite in Serie A. Traguardo storico per il difensore

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Berat Djimsiti è sicuramente uno dei difensori più forti della storia nerazzurra. Attenzione, grinta, stacco di testa e una titolarità praticamente fissa in difesa. Per Gasperini è un giocatore indispensabile per i meccanismi dell’Atalanta, e la società stessa ha sempre fatto muro quando si sono presentate delle offerte nei suoi confronti. La stagione odierna del numero 19 orobico sta andando alla grande, e come ciliegina sulla torta arriva la centesima partita in Serie A: dal suo esordio in quel di Napoli (quando veniva etichettato come “oggetto misterioso” insieme a Remo Freuler) fino al pareggio spettacolare contro la Juventus di Ronaldo. Ecco i complimenti della società bergamasca.

I complimenti dell’Atalanta Bergamasca Calcio a Berat Djimsiti – Attraverso il proprio sito ufficiale, l’Atalanta si è voluta congratulare con lo stesso Djimsiti per il traguardo raggiunto in Serie A. Il comunicato nerazzurro recita: “Berat Djimsiti nella partita pareggiata 1-1 a Torino contro la Juventus, ha tagliato un importante traguardo personale: ha giocato infatti la sua partita numero 100 in Serie A. L’esordio è datato 2 maggio 2016 in un Napoli-Atalanta 2-1.Cento gare nella massima serie italiana, delle quali 70 le ha disputate in maglia nerazzurra e 30 con quella del Benevento. Un traguardo celebrato con la consueta prestazione solida, attenta ed efficace”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."
Tags: