Eriksen, la testata danese Ekstrabladet sbotta contro Conte: “Sta distruggendo un ottimo giocatore”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


La situazione di Christian Eriksen all’Inter si fa sempre più complicata, con il tecnico Antonio Conte che ormai  non lo vede più nei suoi schemi, inserendolo solamente negli ultimissimi minuti di gara e pensare che il  classe ’94 era arrivato lo scorso gennaio con tante aspettative e nessuno poteva pensare che il suo acquisto sarebbe stato un vero er proprio flop. Nelle ultime settimane il quadro è addirittura peggiorato e la cessione a gennaio ormai sembra sicura; il caso del danese è ovviamente arrivato anche nel suo paese con la testata nazionale Ekstrabaldet che è andata giù pesante contro il tecnico nerazzurro, criticandolo senza mezze misure, di seguito riportiamo le loro parole.

Eriksen è ancora nel fiore della sua carriera calcistica, ma Conte lo ignora ripetutamente con atti dimostrativi che lo fanno sembrare quasi ridicolo. Sabato, l’ultima umiliazione. Lo ha fatto entrare a un minuto dall’inizio del recupero a partita ormai decisa, deridendolo del tutto. Non è un diciassettenne il cui ingresso in campo può essere considerato un regalo. Il perché Conte debba umiliarlo così non è chiaro, ma provocherà il divorzio tra Eriksen e l’Inter già a gennaio. Christian deve lasciare i nerazzurri per non giocare così poco. Conte sta distruggendo un ottimo giocatore. Eriksen vada dove può giocare a calcio.

Ma la critica non è finita qui, perchè come didascalia vicino ad una foto in cui Eriksen sembra quasi guardare Antonio Conte con aria sbigottita, la Ekstrabladet ha scritto: “Conte ma sei serio?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia