Lapo Elkann dal cuore d’oro: donati 450 mila euro alla famiglie complite dal Coronavirus

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Lapo Elkann solitamente fa discutere sui giornali per via dei suoi comportamenti non proprio limpidi, ma questa volta il famoso imprenditore vicino alla Juventus ha deciso di fare un’opera buona in vista del Natale. Appoggiato sia dalla FIGC che dalla FIFA, Elkann ha destinato ben 450 mila euro alle famiglie colpite dal Coronavirus in questo pessimo 2020. Un nobile gesto testimoniato con questa nota ufficiale arrivata proprio da Lapo, presidente della Fondazione Laps. Le donazioni sono destinate alle famiglie colpite dal Covid-19 in Italia, Portogallo e Israele:

“Il Natale è un momento in cui tutti meritano serenità e calore umano. Con il mio gesto voglio contribuire nel mio piccolo a far sentire il mio affetto e la mia vicinanza ai più fragili. Donare, anche solo un sorriso, è uno dei gesti più belli che esistono nella vita e la solidarietà è un faro da seguire”.

Come ricorda Tuttosport, questa donazione è inserita nell’ambito dell’iniziativa internazionale di solidarietà chiamata #ourduty, il cui obiettivo è quello di supportare le persone più colpite dalla pandemia. La raccolta fondi terminerà il 6 gennaio 2021. Oltre ai paesi appena citati, la Fondazione Laps vuole estendere le iniziative alle federazioni calcistiche di Brasile, Fiji e Bangladesh. Un’iniziativa che fa senz’altro onore a Lapo Elkann. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Siviglia-Roma in tv e streaming, amichevole 31 luglio 2021: diretta tv Sky?
Tags: