Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


ASTA DI RIPARAZIONE FANTACALCIO 2021, TUTTI I CONSIGLI PER LE SQUADRE DELLE VOSTRE LEGHE – Ed eccoci qui, ecco la famigerata sessione di mercato di riparazione. Così come nella realtà e nel calcio giocato, anche nelle Leghe Fantacalcio di tutta Italia ci si prepara all’asta per assicurarsi i migliori giocatori rimasti senza un padrone, e per la sessione di scambi tra le vostre squadre: ecco i giocatori su cui si può puntare all’asta di riparazione del fantacalcio di gennaio 2021, che possono davvero esplodere e far bene da gennaio in avanti.

Asta di riparazione Fantacalcio 2021: i portieri da acquistare

Juan Musso (Udinese): poteva essere giù un pezzo pregiato ad inizio stagione, ma sta dimostrando sempre di più tutta la sua bravura tra i pali. Il portiere della Nazionale Argentina è una certezza, e nonostante le ultime partite dei bianconeri abbiano visto diversi gol subiti, è comunque consigliato: il clean sheet contro l’Inter ne è la dimostrazione.
Partite: 17   Gol Subiti: 23   Media-Voto: 6.18   Fanta-Media: 4.74

Marco Silvestri (Hellas Verona): anche lui tra i più ambiti, ma nessuno si sarebbe aspettato che sarebbe stato lui il portiere meno battuto della Serie A. Impenetrabile, miracoli continui e ora anche la candidatura per gli Europei: gioiello preziosissimo.
Partite: 19   Gol Subiti: 18   Media-Voto: 6.42   Fanta-Media: 5.47

Bartolomiej Dragowski (Fiorentina): non è facile trovare nomi nuovi e inaspettati tra gli estremi difensori, e neppure il polacco lo è. Ma era certamente più indietro nelle gerarchie rispetto ai vari Handanovic, Szczesny e Donnarumma, eppure una Media-Voto ben superiore al 6 e un numero di gol subiti non esagerato lo rendono un discreto portiere per il Fantacalcio, a prezzo non folle. E, se non bastasse, è un pararigori: il penalty parato a Joao Pedro contro il Cagliari ne è una dimostrazione. Fanta-Media viziata dai sei gol subiti a Napoli, ma non fatevi ingannare: di per sé, la Viola non subisce troppo.
Partite: 19   Gol Subiti: 30   Media-Voto: 6.24   Fanta-Media: 4.97

Consigli Fantacalcio 2021: i difensori su cui puntare

Danilo D’Ambrosio (Inter): cifre altissime saranno state spese per i vari Gosens, Theo o Hakimi, ma probabilmente in molti hanno trascurato il nome di D’Ambrosio. Che è, a tutti gli effetti, il secondo miglior difensore di questa stagione fantacalcistica, almeno per quanto riguarda la fanta-media, dietro solo al marocchino. Soprattutto se avete già qualche altro difensore dell’Inter, è assolutamente consigliato: occhio, però, starà fuori per un mesetto.
Partite: 11   Gol: 3   Assist: 0   Media-Voto: 6.1   Fanta-Media: 7.8

Federico Dimarco (Hellas Verona): doveva essere una riserva, è diventato un punto fermo del bellissimo Verona di Juric. Quasi sempre titolare, per il ragazzo scuola Inter sono arrivate 15 presenze, condite da due assist e finalmente anche i gol (ben tre, due magnifici peraltro). Acquisto ormai non più molto low cost, ma comunque molto meglio di altri nomi più altisonanti.
Partite: 18   Gol: 2   Assist: 2   Media-Voto: 6.17   Fanta-Media: 6.67

Gaetano Letizia (Benevento): il difensore-bomber del Benevento, probabilmente, non sarà andato via a 1 credito nelle vostre Leghe, ma dubitiamo che sia stato strapagato. Da prendere assolutamente, invece: ottimo difensore, è un’ala aggiunta e i tre gol messi a referto ne sono la prova.
Partite: 15   Gol: 3   Assist: 0   Media-Voto: 6.17   Fanta-Media: 6.73

Simone Bastoni (Spezia): nome a sorpresa, ma è un ottimo calciatore. Batte i piazzati, angoli e punizioni laterali, e ha già messo a referto tre assist in nove match. Vicino al gol in diverse occasioni, è una scommessa low cost che potrebbe essere svincolato in molte vostre Leghe.
Partite: 10   Gol: 0   Assist: 3   Media-Voto: 6.1   Fanta-Media: 6.3

Charalampos Lykogiannis (Cagliari): i due gol segnati di recente hanno certamente aumentato la sua notorietà, ma nessun fanta-allenatore si aspettava un rendimento così. Buone punizioni, costante presenza in avanti nel suo Cagliari: la fascia sinistra è sua, abbastanza consigliato. In calo, però, nell’ultimo periodo: attenzione.
Partite: 16   Gol: 2   Assist: 1   Media-Voto: 5.53   Fanta-Media: 5.83

Rick Karsdorp (Roma): scommettiamo che, nella vostra Lega, è ancora svincolato? E invece l’olandese si è preso il suo spazio nella Roma di Fonseca, ed è diventato una bella certezza. Titolare, superata la concorrenza dei suoi competitor, ottima la sua presenza in zona assist: giocatore ritrovato, può anche fare meglio ora che è in fiducia.
Partite: 16   Gol: 1   Assist: 4   Media-Voto: 6.12   Fanta-Media: 6.53

Armando Izzo (Torino): fino a qualche partita fa sarebbe stato da svincolare assolutamente, ora sta tornando ad essere un perno e soprattutto il difensore-goleador ammirato negli anni. Solo 9 partite giocate, ma già ben 2 gol, contro Napoli e Parma: he’s back. Unica incognita: il modulo che userà Nicola; se passerà a 4 in difesa, potrebbe trovare meno spazio.
Partite: 9   Gol: 2   Assist: 0   Media-Voto: 6   Fanta-Media: 6.56

Arkadiusz Reca (Crotone): forse l’Atalanta l’ha lasciato andare via con troppa facilità, e ora se lo riporterebbe volentieri a casa visti i pessimi acquisti di Piccini e DePaoli. Titolarissimo nel suo Crotone, spinta continua e spesso tra i migliori della sua squadra: in più, anche gol e assist.
Partite: 17   Gol: 1   Assist: 2   Media-Voto: 5.82   Fanta-Media: 5.97

Wilfried Singo (Torino): se il Toro è ancora vagamente vivo e non è crollato sotto i colpi degli avversari, è quasi solo merito di Belotti e di Singo, terzino dalla fisicità prorompente classe 2000 che sta abbagliando tutti. Gli mancava il gol, ora neanche più quello: potenza e capacità di spinta, il ragazzo è un piccolo fenomeno.
Partite: 16   Gol: 1   Assist: 2   Media-Voto: 6.13   Fanta-Media: 6.33

Consigli asta riparazione fantacalcio 2021: chi prendere a centrocampo?

Roberto Soriano (Bologna): avevate deciso di puntare su Vidal o su Pasalic, su Arthur, Bonaventura o Eriksen? Meglio, decisamente meglio di tutti loro sta facendo Soriano, fenomenale nella trequarti bolognese di Mihajlovic ed a segno con una costanza impressionante. A questo, punto, anche se sarà decisamente difficile, il consiglio è di provare a prenderlo, inserendolo in qualche scambio: ora è in calo, ma tornerà a brillare.
Partite: 19   Gol: 6   Assist: 2   Media-Voto: 6.18   Fanta-Media: 7.21

Mattia Zaccagni (Hellas Verona): l’anno scorso una buona stagione, ma nessuno si sarebbe aspettato un tale exploit. Punto fermo imprescindibile del Verona, anche un rigore segnato per lui nonostante il rigorista designato sia Veloso. Anche lui, molto meglio di parecchi nomi altisonanti: è diventato devastante.
Partite: 19   Gol: 5   Assist: 5   Media-Voto: 6.5   Fanta-Media: 7.5

Jakub Jankto (Sampdoria): da anni è una discreta certezza al Fantacalcio, ma così bene non aveva mai fatto finora. Tra i migliori realizzatori della Samp di Ranieri, il polacco si è sempre distinto, e il suo ruolo di esterno di destra lo aiuta nell’accumulare bonus importanti.
Partite: 17   Gol: 4   Assist: 3   Media-Voto: 6.09   Fanta-Media: 6.88

Hernani (Parma): dopo una stagione sottotono come la scorsa, in pochi avrebbero pensato di poter puntare sul centrocampista del Parma. Ma, nonostante la pessima stagione dei crociati, Hernani sta facendo la sua miglior stagione da quando è in Italia: ottimo da prendere soprattutto se avete qualche altro centrocampista top. E ora con D’Aversa può tornare a brillare un po’ di più.
Partite: 17   Gol: 3   Assist: 2   Media-Voto: 5.79   Fanta-Media: 6.29

Morten Thorsby (Sampdoria): cercate un giocatore che possa essere sempre titolare ed assicurarvi sempre un buon voto? Eccovi servito il roccioso norvegese, che è riuscito persino a trovare la via del gol in un paio di occasioni. Come dice Ranieri su di lui, “servono anche quelli così”.
Partite: 18   Gol: 2   Assist: 0   Media-Voto: 6.08   Fanta-Media: 6.25

Nicoló Zaniolo (Roma): perché c’è Zaniolo in questa lista? Perché, nonostante l’infortunio, sta scaldando i motori: la Roma avrà presto bisogno di lui, a marzo potrebbe tornare e prenderlo adesso a gennaio, magari a basso costo, può essere una scommessa vincente. Sempre che le questioni extra calcistiche non lo influenzino in negativo.
Partite: 0   Gol: 0   Assist: 0   Media-Voto: 0   Fanta-Media: 0

Weston McKennie (Juventus): doveva essere il quinto centrocampista, dietro ai ben più quotati e “famosi” Rabiot, Arthur, Bentancur e Ramsey. Ed invece, il migliore per distacco nella mediana bianconera è lui, entrato nei cuori dei tifosi soprattutto grazie a quella Settimana da Dio coi gol nel derby e al Camp Nou: poi, anche il gol a San Siro e quello di domenica al Bologna. Difficile da prendere, ma sarebbe un gran colpo.
Partite: 15   Gol: 3   Assist: 2   Media-Voto: 6.4   Fanta-Media: 7.03

Alexis Saelemakers (Milan): da scommessa a talento pronto a sbocciare, fino a diventare certezza. Rubato il posto a Castillejo, il centrocampista belga si è preso la fascia destra ed ha anche iniziato a centrare la porta. Snobbato da molti a settembre, ora sarà un assalto per prenderlo: consigliato, soprattutto in coppia con Hauge, Brahim, Leao o Castillejo.
Partite: 14   Gol: 2   Assist: 0   Media-Voto: 6.07   Fanta-Media: 6.43

Dejan Kulusevski (Juventus): “ma gioco poco, e spesso parte dalla panchina!“. Innanzitutto, proprio dalla panchina ha segnato uno dei suoi tre gol in questa Serie A, e poi c’è da valutare una questione: da adesso, la Juve inizierà a giocare ogni tre giorni, quindi avrà bisogno di tutti i suoi effettivi. Inoltre, se non dovesse arrivare la punta di scorta, Kulu potrebbe diventare il quarto attaccante per Pirlo. Insomma, occhio allo svedese.
Partite: 17   Gol: 3   Assist: 1   Media-Voto: 6.25   Fanta-Media: 6.72

Kevin Strootman (Genoa): partiamo da un’evidenza: se non avrà problemi fisici, è un centrocampista meraviglioso. Non è esattamente un giocatore da Fantacalcio, perché di fatto non è un assiduo portatore di bonus: negli anni di Roma, non è mai stato certamente un bomber. Però sa il fatto suo, a Genova sarà un leader e potrebbe regalare soddisfazioni. Se il fisico lo assisterà.
Partite: 2   Gol: 0   Assist: 1   Media-Voto: 6.5   Fanta-Media: 7

Riccardo Saponara (Spezia): praticamente inesistente nella Fiorentina, può diventare un fattore nello Spezia di Vincenzo Italiano. Certo, dopo la doppietta in coppa alla Roma sarà richiestissimo, però effettivamente può essere un bel colpo low cost.
Partite: 3   Gol: 0   Assist: 0   Media-Voto: 5.5   Fanta-Media: 5.5

Leggi anche:  Cagliari, si riparte da Di Francesco

Attaccanti Fantacalcio da prendere all’asta di riparazione 2021

M’Bala Nzola (Spezia): è devastante, l’attaccante dello Spezia. Ad inizio anno, molti puntarono su Galabinov, partito forte in campionato e candidatosi a bomber principe dei neo-promossi. E invece, complice l’infortunio del bulgaro, il gigante francese è diventato titolarissimo e bomber assoluto degli Aquilotti. Ha segnato quasi il doppio di Dybala, Osimhen e Rebic messi insieme, per darvi un’idea.
Partite: 13   Gol: 9   Assist: 1   Media-Voto: 6.65   Fanta-Media: 8.77

Mattia Destro (Genoa): abbiamo paura a dirlo, ma forse è rifiorito un ex talento del calcio italiano. Dopo anni terrificanti a livello di gol, sta ritrovando la via della rete grazie alla buona continuità concessagli da Maran e ora anche da Ballardini. Nonostante la crescita di Scamacca, Destro si sta ritrovando: da prendere, magari proprio in coppia con il giovane italiano.
Partite: 15   Gol: 7   Assist: 1   Media-Voto: 6.36   Fanta-Media: 8.18

Gianluca Scamacca (Genoa): anche lui è da prendere, nonostante sia in calo ultimamente. Solo due gol in campionato, ma un paio annullati e diversi gol in Coppa Italia: Scamacca è da acquistare, magari insieme a Destro. Se non gioca uno, gioca l’altro: coppia low cost che può essere interessante. Occhio però al mercato: dovesse andare alla Juve, bisognerebbe essere cauti.
Partite: 13   Gol: 2   Assist: 1   Media-Voto: 5.96  Fanta-Media: 6.46

Junior Messias (Crotone): perché sia arrivato in Serie A solo a 29 anni, è inspiegabile. Sta tenendo in piedi il Crotone con le sue magie, giocatore di un talento infinito: nessuno se lo sarebbe aspettato, ma è un ottimo attaccante. Consigliato, magari abbinato a Simy o a qualche attaccante di livello superiore.
Partite: 19   Gol: 6   Assist: 2   Media-Voto: 6.32   Fanta-Media: 7.26

Gianluca Caprari (Benevento): ci si aspettava un Lapadula più incisivo e trascinante per le Streghe, e invece sta risultando persino più decisivo Caprari. L’ex Samp e Parma sembra finalmente aver trovato la sua dimensione in Campania, e l’ottimo rendimento ne è la dimostrazione: Fanta-Media in calo per via del rigore sbagliato col Milan, ma è una piccola macchia.
Partite: 16   Gol: 4   Assist: 3   Media-Voto: 5.97   Fanta-Media: 6.56

Keita Baldé (Sampdoria): più che un consiglio, è una speranza. Finora solo cinque partite giocate, tra infortuni e Covid: ma ora la Samp avrà bisogno di lui e dei suoi gol, quindi può essere una scommessa interessante, magari da prendere insieme ad un’altra punta dei blucerchiati per sicurezza. E il gol all’Inter non può che dargli fiducia.
Partite: 8   Gol: 3   Assist: 1   Media-Voto: 6.14   Fanta-Media: 7.21

Dusan Vlahovic (Fiorentina): più facile consigliarlo ora, dopo i tre gol consecutivi tra cui la perla alla Juve. Ma onestamente eravamo già prima convinti della sua esplosione, che ora potrebbe arrivare per davvero: con Prandelli che gli dà fiducia, gol e voti sono destinati a crescere, a prezzi non esagerati è assolutamente consigliato.
Partite: 18   Gol: 7   Assist: 0   Media-Voto: 5.97   Fanta-Media: 7.14

Alexis Sanchez (Inter): ovvio, ci sarebbero stati i ben quotati e forti Lautaro e Lukaku. Ma sono nomi banali e scontati, giocatori dei quali nessuno si priverà durante l’asta di riparazione: ma c’è chi sarà disposto a privarsi di Alexis, che ha giocato solo dieci partite in questo campionato. E l’occasione sarebbe da cogliere, soprattutto perché quando gioca fa quasi sempre bene: non fatevi ingannare dal rigore sbagliato a Genova, non ne batterà più.
Partite: 12   Gol: 2   Assist: 3   Media-Voto: 6.33   Fanta-Media: 7

Rafael Leao (Milan): che fosse un talento, già si sapeva. Che avesse doti fuori dal comune, anche. Ma che fosse in grado di fare ciò che sta facendo, che fosse in grado di tenere in piedi il Milan anche senza Ibra e di reggere il peso dell’attacco ancor meglio di Rebic, non se lo aspettavano in molti. E invece, con il portoghese il Milan ha trovato un fenomeno. Difficile che qualcuno lo ceda a gennaio, ma se riuscite è un colpo da fare: unico dato negativo, forse, l’arrivo di Mandzukic, che può chiudergli qualche spazio.
Partite: 14   Gol: 5   Assist: 4   Media-Voto: 6.5   Fanta-Media: 7.92

  •   
  •  
  •  
  •