Inter, agente di Hakimi: “Sta bene all’Inter ed è concentrato a vincere per questa maglia”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Caos tra Inter e Real Madrid per Achraf Hakimi. Il Corriere dello Sport ha spiegato che nonostante un accordo scritto club spagnolo starebbe pensando a come riprendersi il giocatore dall’Inter. “La scintilla che ha acceso l’incendio è stato il mancato pagamento della prima rata (10 milioni di euro) per l’acquisto del cartellino, in scadenza lo scorso dicembre. Nulla di nuovo: l’indiscrezione era già rimbalzata dalla Spagna nelle scorse settimane. Proprio sabato scorso, però, il club nerazzurro aveva fatto sapere di aver ottenuto un accordo con la stessa “Casa Blanca” per rinviare il saldo al 30 marzo. Insomma, sembrava tutto a posto. E, invece, cosa sarebbe accaduto? Beh, stando a quanto trapelato da ambienti vicini al Real, l’intesa con l’Inter, seppure formalizzata con una lettera controfirmata, avrebbe dovuto essere corredata da una serie di garanzie. Ebbene, mentre l’Inter nega l’esistenza di tale obbligo, dalla Spagna sostengono che fosse un passaggio dovuto e che non sarebbe avvenuto

Leggi anche:  La replica di Diletta Leotta a Mourinho

L’agente di Achraf Hakimi Alejandro Camano ai microfoni di FcInter 1908.it smentisce categoricamente queste voci: “Voci da Madrid su Hakimi? Quali sono queste voci? Non ne so nulla. Non abbiamo ricevuto nessuna chiamata da Madrid. Achraf sta bene nell’Inter ed è concentrato solo nel fare il massimo con l’Inter. Il suo obiettivo è di vincere con la maglia dell’Inter, non pensa ad altro”

  •   
  •  
  •  
  •