Inter-Juventus: precedenti e statistiche del derby d’Italia

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Questa sera allo stadio Giuseppe Meazza di Milano (ore 20.45) si disputerà il match Inter-Juventus, valevole per la 18.a giornata del campionato di Serie A; incontro importantissimo vista la classifica delle due squadre che vede i nerazzurri di Antonio Conte al secondo posto con 37 punti e i bianconeri di Andrea Pirlo al quarto con 33, ma con una gara da recuperare. Ora andiamo a vedere precedenti e statistiche del derby d’Italia.

Inter-Juventus: precedenti e statistiche

Il derby d’Italia è la sfida più giocata nella storia del campionato italiano, con 201 incontri, e rappresenta la partita fra due delle squadre più vittoriose in ambito nazionale, con 57 titoli per i bianconeri e 30 per i nerazzurri (seconda, insieme con i cugini del Milan). In terra milanese sono 87 i  precedenti tra le due squadre in Serie A con i padroni di casa in vantaggio per 35-24 e 28 pareggi; sono invece 233 le reti realizzate complessivamente (135-98 il parziale per i milanesi). Nelle ultime cinque sfide si sono registrate due successi dei campioni d’Italia (l’ultimo nella scorsa stagione per 2-1), una vittoria dell’Inter (l’ultima nel 2016-17) e due pareggi, di seguito ecco risultati e marcatori.

Leggi anche:  Fiorentina: la strada da percorrere e quella da evitare

2019-2020: Inter-Juventus 1-2: 4′ Dybala 4′ (J), 18′ Lautaro M. (I), 80′ Higuaín (J)
2018-2019: Inter-Juventus 1-1 7′ Nainggolan (I), 62′ Cristiano Ronaldo (J)
2017-2018: Inter-Juventus 2-3 13′ Douglas Costa (J), 52′ Icardi (I), 65′ aut. Barzagli (J), 87′ aut. Škriniar (I), 89′ Higuaín (J)
2016-2017: Inter-Juventus 2-1 66′ Lichtsteiner (J), 68′ Icardi (I), 78′ Perišić (I)
2015-2016: Inter-Juventus 0-0

Pe quanto concerne le vittorie con maggior scarto, quella interista si è verificata nella stagione 1953-54 con un rotondo 6-0, mentre quella juventina si è registrata nel 1959-60 per 3-0, mentre il risultato più frequente nella storia di questo big match è stato lo 0-0 uscito per dodici volte, per far capire quanto questa sfida è sempre stata sentita. Non sono mai stati segnati più di sei reti in una singola partita e al già citato 6-0 nerazzurro, ci sono state tre volte altrettante vittorie per 4-2 (una Inter stagione 1947-48 e due Juventus 1931-32 e 1949-50).

Leggi anche:  Marchisio Sindaco di Torino? La proposta del PD, l'ex Juve ci pensa: "Se la mia città ha bisogno io ci sono"

L’arbitro del match sarà Daniele Doveri della sezione A.I.A. di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Peretti. Il quarto uomo sarà Maresca, mentre VAR Calvarese e AVAR Alassio.
Con il fischietto romano (ma nato a Volterra) i nerazzurri hanno 20 precedenti con sette vittorie, sei pareggi e sei sconfitte, mentre i bianconeri hanno un bilancio migliore visto che in 16 gare si registrano 11 successi, tre pareggi e due ko.

  •   
  •  
  •  
  •