Juventus, troppi giocatori out: ecco chi potrebbe recuperare Pirlo

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Juventus ha perso numerosi giocatori
, uno dopo l’altro tra Covid-19 ed infortuni. Il vero problema è come affrontare i numerosi impegni, uno dopo l’altro, che si susseguono da adesso a fine mese.
Domani sera, all’Allianz Stadium, i bianconeri attendono il Genoa per gli ottavi di finale di Coppa Italia, domenica sera trasferta a San Siro per il big match contro l’Inter. La Juventus non farà in tempo a riprendere fiato che è mercoledì 20 gennaio, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ci sarà il Napoli per la finale di Supercoppa. Come affronterà Andrea Pirlo tutte queste gare con la lunga lista di infortunati che ha?

Juventus, chi riuscirà a recuperare Andrea Pirlo

A Torino, almeno per il momento, i giocatori indisponibili sono tanti, a parte Alex Sandro, De Ligt e Cuadrado, positivi al Coronavirus, ci sono quelli che occupano l’infermeria: Paulo Dybala, Federico Chiesa e Weston Mckennie. Per il tecnico c’è qualche spiraglio di recuperare qualcuno. Paulo Dybala e De Ligt non saranno disponibili contro il Genoa e neanche contro l’Inter. Mckennie e Chiesa, che non hanno subito infortuni gravi, potranno essere a disposizione di Andrea Pirlo contro l’Inter. Verranno valutati venerdì. Per quanto riguarda Alex Sandro e Juan Cuadrado, sono positivi da diverso tempo, 4-5 gennaio. I due verranno sottoposti ad altri tamponi prima della gara di San Siro e, se dovessero risultare negativi, potranno prendere parte alla gara. Le speranze sono buone per un presto rientro dei due giocatori, secondo quanto riportato su Sportmediaset.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Cruciani scatenato sull'Inter: "Le sue sorti dipendono da un cretino, fa un po’ ridere e un po’ preoccupare. Conte ha torto marcio..."