Chiellini furioso nei confronti di Rrahmani: “Dai alzati, non fare il buffone”. Doveri…

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Nel match Napoli-Juventus, terminato per 1-0 a favore dei partenopei, alla fine è stato decisivo un episodio del primo tempo, valutato dall’arbitro Doveri come calcio di rigore dopo la revisione al VAR: il colpo di Chiellini sul volto di Rrahmani. In merito a questo episodio si è scatenato un ampio dibattito post-partita e, alcuni dei calciatori e dirigenti della Juventus (compreso Pirlo), hanno ribadito che, a parti invertite, ci sarebbero state molte più polemiche per la concessione di un calcio di rigore per un contatto di questo tipo.

In particolare l’allenatore bianconero, nel post-partita, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Se venisse dato un rigore ogni volta che uno allarga le mani con il pallone fra le braccia del portiere… Se una simile decisione fosse stata presa a nostro favore chissà quante polemiche sarebbero scoppiate”.
Ovviamente le parole di Andrea Pirlo non hanno di certo favorito il cessare delle polemiche anzi, sulle piattaforme social, molti tifosi (anche della stessa Juventus, ndr) hanno espresso il loro disappunto nei confronti delle dichiarazioni sopracitate.

Leggi anche:  "Maradona, D'Angelo, Le Sfogliatelle", Nino ricorda El Pibe

Le parole di Chiellini a Rrahmani

Inizialmente Doveri non si era accorto del contatto tra Chiellini e Rrahmani e, lo stesso capitano della Juventus alla visione del difensore partenopeo sdraiato a terra, come si evince dagli audio ambientali, ha affermato: “Dai Rrahmani alzati, non fare il buffone“.
Doveri però successivamente, grazie all’intervento del VAR, ha deciso di sanzionare l’intervento del difensore della Nazionale italiana, concedendo il calcio di rigore ai partenopei.

  •   
  •  
  •  
  •