Hellas Verona, occhi sull’israeliano Or Blorian

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui


Il calciomercato invernale è appena finito da pochi giorni, ma le squadre si attrezzano già per chiudere i colpi per l’estate: è il caso dell’Hellas Verona che ha messo nel mirino Or Blorian, difensore centrale israeliano classe 2000. Gli scaligeri hanno provato a prenderlo già a gennaio insieme ad un altro club di Serie A (si parla dello Spezia), ma l’affare non si è concluso per le iniziali resistenze del suo club di provenienza, il Maccabi Petach Tikva, che ha invece dato disponibilità per trattare in estate.

Chi è Or Blorian, il talento cercato del Verona

Prodotto del vivaio israeliano del Maccabi Petach Tikva, Blorian è un difensore di 1.88 per 85 chili, molto fisico e dotato di un ottimo piede e di buon senso della posizione. Ha esordito l’anno scorso in prima squadra, quando il Tikva militava nella Liga Leumit (serie B israeliana) collezionando 16 presenze e la promozione in Ligat ha’Al (prima divisione israeliana) dove quest’anno è titolare fisso ed ha già 17 presenze e 1 gol all’attivo. Blorian ha fatto inoltre tutta la trafila delle nazionali giovanili israeliane, e nel settembre 2020 ha debuttato in Under-21 con la quale ha già giocato 5 partite nelle Qualificazioni agli Europei di categoria.

Leggi anche:  Probabili formazioni Venezia Inter: turnover per Inzaghi?

Secondo il sito Transfermarkt, il costo del cartellino è di 350mila euro, ma Verona e Spezia sono alla finestra per portare in Italia questo talentuoso difensore.

  •   
  •  
  •  
  •