Juventus-Roma 2-0, contatto Rabiot-Villar: la polemica di Ziliani infiamma Twitter, attacco a Orsato e ai telecronisti Sky

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


ZILIANI INVOCA INTERVENTO DELL’AIA: “RIGORE NETTO, TREVISANI E ADANI FANNO FINTA DI NIENTE” – Minuto 14 nel corso del primo tempo, Cristiano Ronaldo ha appena portato in vantaggio la Juventus sulla Roma. I giallorossi provano a rispondere, si spingono nell’area bianconera dove avviene uno scontro tra Villar e Rabiot, vicino all’area piccola. Orsato non interviene (giustamente, probabilmente), il Var neppure (altrettanto giustamente): i calciatori della Roma quasi non protestano neanche, se non Villar in minima parte, ma c’è chi, fuori dal campo, non ci sta. Per Paolo Ziliani, acerrimo nemico della Juve e di tutto ciò che la riguarda, si è scatenato su Twitter con una serie di cinguettii al veleno, con frecciate rivolte ad Orsato, all’Aia e addirittura ai telecronisti Sky, colpevoli di indifferenza nel momento del replay del contatto incriminato.

Ziliani contro tutti: “Aia, prendi provvedimenti contro Orsato. Trevisani e Adani hanno fatto finta di nulla”

Il noto giornalista del Fatto Quotidiano non ha digerito la mancata concessione del penalty alla Roma in occasione del contatto in area tra Rabiot e Villar, peraltro non certamente un intervento clamorosamente irregolare. Si è trattato semmai di uno scontro di gioco abbastanza normale, ma tendenzialmente un po’ troppo poco per concedere il rigore. Ma Ziliani ha voluto attaccare tutti, a partire dal direttore di gara fino ad arrivare ai telecronisti Sky:

Adani e Trevisani, secondo il punto di vista di Paolo Ziliani, sarebbero rei di non avere neppure fatto cenno dell’intervento potenzialmente falloso di Rabiot sullo spagnolo della Roma, essendosi “accodati anche loro al carro pro-Juve, come il 90% dei media“. Effettivamente, in telecronaca i due non si sono particolarmente scomposti alla visione del replay del contatto, seppure non fosse effettivamente un contatto troppo al limite.

Insomma, al giornalista non sembra davvero essere andato a genio il comportamento dei telecronisti e del direttore di gara: motivo di “scandalo”, secondo lui, sarebbe poi anche il gesto di CR7 che, dopo aver colpito una traversa nel primo tempo, è andato a controllare l’orologio dell’arbitro collegato alla Goal Line Technology, ricevendo di tutta risposta un gran sorriso divertito da parte di Orsato. Il siparietto tra i due è sembrato piuttosto innocente e simpatico, ma evidentemente è stato interpretato come vizioso da Ziliani:

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Genoa-Milan, streaming e diretta tv Sky? Dove vedere Serie A
Tags: ,