Cagliari-Juve 1-3: tripletta di Ronaldo, Juventus a -10 dalla vetta

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli Segui


Cagliari-Juve 1-3, i bianconeri riprendono il cammino in SerieA dopo l’uscita dalla Champions League grazie a una bella vittoria alla Sardegna Arena, con una tripletta di un prestante Cristiano Ronaldo. Una vittoria importante per Andrea Pirlo che grazie al portoghese porta a segno 3 reti, sbloccando subito di testa e poco dopo su rigore, la terza rete giunge al 32′. Nel secondo tempo accorcia Simeone per il Cagliari. Per la Juventus si rivela la terza vittoria in campionato giungendo così  a -10 dalla vetta con una gara ancora da recuperare.

Cagliari-Juve 1-3: tripletta di Cristiano in pochi minuti?

Cagliari-Juve 1-3, due squadre pronte a sfidarsi con grande coraggio, senza mai arretrare. Un inizio di partita pronto a coinvolgere dai primi attimi, a 10′ arriva il primo stacco vincente di Cr7 che porta i bianconeri al vantaggio. Per il Cagliari la reazione è immediata, ma ciò porterà nei minuti successivi a creare un disequilibrio. Ampio spazio ai bianconeri e l’azione successiva arriva in ritardo sull’ex Real e United provocando calcio di rigore. Ronaldo dal dischetto firma la seconda rete della gara. Una serie di gol che sembrano non avere fine, un fantastico contropiede creato dall’attaccante Federico Chiesa, che lascia la palla al portoghese pronto a segnare il terzo gol.

Leggi anche:  Calciolmercato Juventus: suggestione uruguaiana per la Vecchia Signora

Inizio di secondo tempo dove Semplici cerca di ravvivare il suo team, Marin con un tiro dalla distanza prova a dare la scossa ai suoi. Zappa serve in mezzo per Simeone che torna alla rete dopo oltre quattro mesi. Semplici  si trova a concedere troppe ripartenze rischiando nuovamente su azione di Ronaldo. Il Cagliari adopera un po’ di cambi e proprio i nuovi entrati alimentano le speranze fino al 90’. L’ultima opportunità è per il man of the match, CR7, che sfiora il poker. La Juventus porta a casa un 3-1, un risultato necessario alla squadra di Andrea Pirlo per cominciare ad archiviare la delusione europea.

TABELLINO

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli (69′ Klavan), Godin, Rugani (40′ Gaston Pereiro); Zappa (69′ Asamoah), Marin, Duncan (80′ Deiola), Nainggolan, Nandez; Simeone (80′ Cerri), Joao Pedro. All. Semplici

Leggi anche:  Samp: vicino l'esonero per D'Aversa

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (83′ Frabotta), De Ligt, Chiellini (70′ Bonucci), Alex Sandro (34′ Bernardeschi); Kulusevski, Danilo, Rabiot, Chiesa (83′ Arthur); Morata (70′ McKennie), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

  •   
  •  
  •  
  •