Gasperini pre Verona-Atalanta: “Situazione portieri? Scelta esclusivamente tecnica. Il livello del calcio italiano…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Domani l’Atalanta affronterà il Verona allo stadio Bentegodi. Ecco le parole, riportate da Tuttomercatoweb, dell’allenatore nerazzurro Gasperini in vista del match.

La conferenza stampa di Gasperini pre Verona-Atalanta

“Ci troviamo di fronte ad una Serie A molto equilibrata. Il risultato di domani sarà difficile da ottenere, il Verona è una grande realtà. La crescita dimostrata è notevole, soprattutto sul piano del gioco. Bisogna crescere per migliorarsi di volta in volta: il campo ha sempre ragione. Livello del campionato italiano? Se è rimasta solo la Roma, vuol dire che il nostro calcio deve crescere. In queste situazioni bisogna sempre cercare di lavorare meglio. C’è la necessità di alzare il target: aspetto evidente a tutti. Però ci sono anche delle cose positive, c’è anche la nazionale che aveva toccato un punto basso, ma ora sta andando decisamente meglio. Le risorse contano quanto l’aspetto mentale, contando che ci sono tanti stranieri nel nostro calcio dovute a determinate valutazioni. Post Real? Dobbiamo pensare a ripartire senza nessun dubbio. Ci è rimasto il fatto che sono state due partite poco giocate, ci rimane il primo tempo di Madrid e i primi venti minuti in casa. Abbiamo creato delle occasioni, ma gli episodi nella Champions League sono fatali: un po’ non siamo stati bravi noi, un po’ non sono stati a nostro favore. C’è un po’ di rammarico, ma ne usciamo con esperienza. Situazione portieri? Sportiello ha fatto bene in molte partite, l’altra sera è incappato in questo grave errore: occorre creare competitività per migliorare. Non c’è un portiere inferiore e uno superiore. Non è una questione di screzi ma di scelte tecniche. Oggi analizzeremo cosa succederà con Gosens. Ruggeri dal 1′? Possibile soluzione, ma a Madrid ha giocato De Roon sulla fascia. Ilicic? Si sta impegnando e si sta allenando. Continuo a cercare di recuperarlo, ora ci sarà la pausa della nazionale”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Venezia Inter: turnover per Inzaghi?
Tags: