Inter, il Covid-19 non dà tregua: Handanovic è positivo

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


L’Inter nella morsa del Covid-19
. Dopo la positività di Danilo D’Ambrosio, presentatasi con i primi sintomi la scorsa domenica, arriva la positività di un nuovo giocatore. Questa mattina erano risultati tutti negativi al giro di tampone, l’indiscrezione del nuovo positivo è stata rivelata dalla società attraverso un breve comunicato sul proprio sito web.

Inter, Handanovic positivo al Covid-19

Il nuovo positivo è il portiere Samir Handanovic. Il comunicato della società nerazzurra recita: “FC Internazionale Milano comunica che Samir Handanovic è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella mattinata di oggi e il cui esito è pervenuto in questi minuti. Il portiere nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione”.
Handanovic salterà la prossima partita di campionato, quella contro il Sassuolo a San Siro prevista per sabato 20 marzo 2021. Fortunatamente seguirà la sosta per le Nazionali e il portiere avrà tutto il tempo per rimettersi in sesto e si spera, quanto prima, di risultare negativo. L’Inter, dopo la sfida contro la formazione di De Zerbi, tornerà in campo il 3 aprile, contro il Bologna in trasferta. Il portiere potrebbe farcela, caso contrario, si attenderà il rientro contro il Cagliari, l’11 aprile.
Si spera, nelle prossime ore e giorni, di non ricevere notizia di ulteriori positivi in un momento così delicato della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, ecco chi può sostituire Kjaer a gennaio: l'obiettivo di mercato