Inter, nuovo sponsor in arrivo? Un sito porno pronto a prendere il posto di Pirelli

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui


Inter, un sito porno pronto a subentrare a Pirelli. Il 30 giugno 2021 si chiuderà l’era della multinazionale dei pneumatici come sponsor principale sulle maglie dei nerazzurri. Il legame tra l’Inter e Pirelli dura dal 1995 con l’ultimo rinnovo che prevedeva 12 milioni di euro annui versati dall’azienda di Tronchetti Provera. Proprio quest’ultimo ha annunciato l’addio definitivo qualche settimana fa: “Bisogna restare alle dichiarazioni ufficiali, Suning ha avuto una iniezione di liquidità che riguarda la holding che possiede l’Inter. La società ha confermato l’impegno e dovrebbe esserci un cammino normale, ci sono poi delle proposte di terzi interessati a entrare nel capitale. Mi sembra che la volontà è mantenere il supporto all’Inter. Manterremo un legame, non saremo più lo sponsor di maglia ma manterremo un rapporto”.

In attesa di capire quale sarà il futuro societario dell’Inter e della proprietà cinese, uno degli obiettivi per la prossima stagione è trovare un nuovo sponsor che possa garantire almeno 20 milioni di euro annui. A tal proposito, il tabloid inglese The Sun ha riportato una clamorosa indiscrezione secondo la quale un sito a luci rosse, StripChat, sarebbe fortemente interessato a finire sulla maglia nerazzurra. L’offerta sarebbe di quelle considerevoli: circa 23 milioni di sterline all’anno. Potrebbe trattarsi di una svolta epocale per le sponsorizzazioni nel mondo del calcio aprendo gli orizzonti a un settore che ha fatturati monstre.

Leggi anche:  Skriniar-Inter, nel 2022 partirà la trattativa per il rinnovo

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: