Juventus, via libera a Ronaldo se arriva un’offerta: il costo di CR7

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Andrea Agnelli ha portato CR7 a Torino per trionfare non solo in campionato, dove la Juve già da sola dominava da 10 anni, ma soprattutto in Europa. L’attuale stagione è una vero disastro per i bianconeri, dopo l’addio alla Champions League, è arrivata anche una brusca frenata in campionato. Il ko contro il Benevento pesa per tutti. La Juventus ha bisogno di un po’ di rivoluzione tra centrocampo e attacco. Molto probabilmente a fine stagione la società provvederà anche ad una rivoluzione in panchina. Ma il vero cambiamento potrebbe anche arrivare con l’addio a Cristiano Ronaldo.

Juventus, Cristiano Ronaldo vicino all’addio

La Juventus è orgogliosa di aver ingaggiato Cristiano Ronaldo, ma il giocatore inizia a gravare sulle finanze bianconere, soprattutto per fare nuovi investimenti. La società non ha alcuna intenzione di dare il benservito all’attaccante portoghese, ma se il giocatore dovesse comunicare la sua voglia di andar via, la società darà il via libera. Così come riporta il quotidiano spagnolo As, sembra che CR7 voglia tornare a Madrid. Se Cristiano comunica la sua intenzione di partire, presentando un’offerta specifica, la società bianconera sarà disponibile a negoziare e lo lascerà andare senza alcun problemaCerto, la squadra interessata deve mettere sul tavolo almeno 25 milioni di euro: è questa la cifra che eviterebbe perdite per il bilancio della Juventine. Cristiano Ronaldo costa 87 milioni a stagione, questo il costo tra il suo stipendio e l’ammortamento dei 100 milioni incassati dal Madrid. A fine stagione qualcosa di importante succederà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Sassuolo Napoli: diretta tv e streaming Sky o Dazn?