Infortunio con il Senegal per Koulibaly: il difensore del Napoli recupera per la Juventus?

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

Koulibaly infortunio
KOULIBALY
INFORTUNIO – I maggiori campionati europei sono fermi per lasciare spazio alle nazionali, impegnate in qualificazioni ai prossimi Mondiali, qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, Europei U21 e amichevoli internazionali. Nonostante le molte richieste dei club di sospendere le attività delle squadre nazionali, la FIFA e la UEFA hanno deciso di rispettare il calendario. Ma è tanta la paura di club e tifosi di dover far fronte con ulteriori infortuni e, soprattutto, con una nuova ondata di calciatori positivi. Finora, ci sono stati casi di giocatori positivi nella nazionale polacca e in quella della Germania, ma la situazione sembra essere abbastanza sotto controllo almeno sotto questo aspetto. Riguardo gli infortuni invece è il Napoli a dover far fronte con un calciatore infortunatosi con la sua nazionale.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 15.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Koulibaly infortunio, il difensore salterà Senegal-Eswatini?

È Kalidou Koulibaly il giocatore del Napoli ad essersi infortunato nel ritiro della propria Nazionale. Il difensore azzurro ha subito una lussazione a un dito della mano nel corso del primo allenamento con il Senegal. Koulibaly salterà sicuramente la sfida contro il Congo perché squalificato e proverà a recuperare per Senegal-Eswatini, in programma martedì 30 marzo. Ma, secondo quanto riportato anche da alcuni giornalisti locali, l’infortunio non è nulla di serio e sarà lo stesso giocatore a decidere se scendere in campo per la sfida valida per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa (ricordiamo che il Senegal è già qualificato).

Il Napoli quindi non dovrà preoccuparsi per le condizioni del proprio difensore: Koulibaly recupererà tranquillamente per la ripresa del campionato. Inoltre, il difensore senegalese è squalificato per la sfida contro il Crotone in programma sabato 3 aprile. Il suo rientro in campo è quindi previsto per il big match con la Juventus del 7 aprile. Una sfida fondamentale per la corsa Champions in cui Koulibaly vorrà essere presente a tutti i costi.

  •   
  •  
  •  
  •