Sconcerti su Paratici: “Uno come lui coinvolto nel caso Suarez per me ha chiuso lì. La Juve dovrebbe…”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Dopo la sconfitta casalinga rimediata contro il Benevento (0-1), la Juventus è finita sotto il mirino di varie critiche da parte di tifosi e addetti ai lavori mosse nei confronti della squadra, allenatore e dirigenza. Tra i più criticati vi è Fabio Paratici, Managing Director Football Area della Juventus, accusato di aver costruito una squadra non adatta per il proprio allenatore e che ha lacune in alcuni reparti del campo.

Il parere di Sconcerti su Paratici: “Uno come lui coinvolto nel caso Suarez per me ha chiuso lì. La Juventus dovrebbe…”

In un’intervista concessa a TMW Radio, il giornalista Mario Sconcerti, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sul mondo Juventus, in particolar modo su Fabio Paratici e sul futuro di Andrea Pirlo: “Io ho qualche dubbio su Paratici, uno come lui coinvolto nel caso Suarez per me ha chiuso lì. Può fare qualsiasi altro tipo di mestiere, ma lui dice quello che gli dicono di dire. Se la Juve fosse corretta con se stessa confermerebbe Pirlo perché sa di avergli dato una patata bollente in mano. Se c’è qualcuno di più offeso di Prandelli, qua, è Pirlo, se non altro per il numero di tifosi. La mia sensazione però alla fine è che venga esonerato“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  "Pretendiamo le scuse da società, allenatore e squadra"