Torino-Inter, gli episodi dubbi: rigore Inter e goal Torino. Ecco la Moviola

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Allo Stadio Olimpico Grande Torino il match Torino-Inter termina 2 a 1 in favore della formazione nerazzurra. Ottava vittoria consecutiva in Serie A per la formazione allenata da Antonio Conte che manda un segnale forte alle inseguitrici: Milan e Juventus. Dall’altra parte continua il difficile campionato della formazione granata che si trova al terzultimo posto della classifica con solamente tre vittorie in venticinque match. Gara decisa da episodi: dal vantaggio nerazzurro, con un calcio di rigore, al pareggio granata. Episodi che hanno visto protagonista il direttore di gara, Paolo Valeri. Ecco di seguito la MOVIOLA del match.

Torino-Inter: la moviola

61′ RIGORE E GOAL INTER: Intervento in ritardo del difensore granata, Armando Izzo, che abbatte Lautaro Martinez all’interno dell’area di rigore. Nessun dubbio per il direttore di gara che assegna la massima punizione in favore dei nerazzurri. Dalle immagini il fallo del difensore numero cinque granata c’è ed è giusto assegnare il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Romelu Lukaku che spiazza Sirigu e porta l’Inter in vantaggio.

Leggi anche:  Flirt Wanda Nara-Brozovic? La realtà dei fatti

71′ GOAL TORINO: Tiro ravvicinato di Zaza, Handanovic respinge ma Sanabria riesce a ribadire in rete. Non mancano le polemiche dei calciatori nerazzurri per la rocambolesca mischia che si è formata all’interno dell’area di rigore e con diversi calciatori nerazzurri finiti a terra. Grandi dubbi sull’intervento di Zaza su Skriniar e sull’irruenza di Bremer ma Valeri assegna il goal.

  •   
  •  
  •  
  •