Fiorentina-Juventus: tutti i dubbi sul mani di Rabiot. Ecco la Moviola del match

Pubblicato il autore: Mattia DElia

Allo stadio Artemio Franchi di Firenze Fiorentina-Juventus termina 1 a 1. I viola passano in vantaggio nel primo tempo grazie al cucchiaio di Dusan Vlahovic e poi raggiunta nell’avvio della ripresa grazie ad una bellissima rete di Alvaro Morata. Match in cui vince la noia, spezzata a tratti da alcune giocate e alcuni episodi dubbi.  Pareggio che, guardando la classifica, fa comodo alla Fiorentina e mette in pericolo la qualificazione alla prossima Champions League della Juventus. Proprio parlando di episodi dubbi, hanno fatto discutere due episodi: il contatto tra Bonucci e Vlahovic e il tocco di mano di Rabiot. Ecco di seguito la MOVIOLA del match.

Fiorentina-Juventus: la moviola

20′ PROTESTE FIORENTINA PER IL CONTATTO BONUCCI E VLAHOVIC – Contrasto in area di rigore tra Leonardo Bonucci e Dusan Vlahovic: l’attaccante viola cade a terra ma il direttore di gara lascia proseguire. Tante proteste dei calciatori in campo e dalla panchina: il contatto non sembra essere così falloso da fischiare il fallo.

Leggi anche:  Consigli Fantacalcio, i giocatori da acquistare all'asta di riparazione: ecco top e sorprese!

26′ RIGORE E GOAL FIORENTINA – Massa viene richiamato dal VAR dopo un presunto tocco di braccio di Adrien Rabiot nell’area di rigore bianconera: dopo vari minuti di revisione allo schermo, il direttore di gara assegna il rigore ai Viola. Sul dischetto si presenta Dusan Vlahovic che spiazza Szczesny con il cucchiaio e porta in vantaggio i viola.

  •   
  •  
  •  
  •