Gasperini pre Atalanta-Bologna: “Obiettivo secondo posto. Sulle condizioni di Hateboer…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo

In vista di Atalanta-Bologna, ecco le parole di Gian Piero Gasperini: conferenza stampa riportata attraverso Tuttomercatoweb.

La conferenza stampa di Gasperini pre Atalanta-Bologna

“Più che dare priorità ai due punti persi, io penserei ai 65 conquistati. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere il secondo posto: solo vincendole tutte potremo toglierci qualche preoccupazione. Tutto è nelle nostre mani. Con la Roma è stata una buonissima gara, ma gli episodi hanno condizionato la gara: pesano gli episodi e l’espulsione, ma se da queste partite tiriamo fuori solo le cose negative è una motivazione un po’ debole. Potevamo chiuderla. Hateboer? Sarà convocato domani, vedremo se sarà disponibile per giocare o meno: ha bisogno di un po’ di rodaggio. Parlo di secondo posto perché matematicamente è così. Se mi chiedevate ad inizio stagione vi avrei detto di no, fino a due o tre domeniche fa avrei parlato di Europa. Dobbiamo giocare per quello, se noi non sbagliamo è matematico. Ma non ho detto che sia semplice o meno, è una questione di classifica. Da un punto di vista comportamentale abbiamo sempre avuto giocatori eccezionali, non ho mai avuto problemi con chi non scendeva in campo. Da qui a sei giornate ognuno può dare qualcosa, ci vuole pazienza. Adesso ci saranno gare decisive, può succedere qualsiasi cosa”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: