Gasperini pre Roma-Atalanta: “Domani partita importante. Superlega? Basta vedere le reazioni dei tifosi”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

In vista di Roma-Atalanta, ecco le parole di Gian Piero Gasperini: conferenza stampa riportata attraverso Tuttomercatoweb.

La conferenza stampa di Gasperini pre Roma-Atalanta

“Superlega? Basta vedere le reazioni, ad esempio i giocatori del Liverpool o i tifosi del Chelsea. O alle parole di De Zerbi. Per fortuna poi c’è il calcio giocato, per noi è affine alla nostra vita e alle nostre abitudini. Quello che mi posso augurare è che da tutta questa roba possa permettere ad altre squadre di fare lo stesso percorso fatto con l’Atalanta. Contro la Roma sarà difficile, ma abbiamo giocato gare simili anche con l’Inter, in parte lo abbiamo fatto con il Real Madrid. La mia intenzione era di inserire giocatori come Malinovskyi e Ilicic a gara in corso: con la Juve abbiamo osato e la vittoria è arrivata. Hateboer? Ha fatto due allenamenti, sta recuperando. Il calcio ha qualche problema ed evidente, quello che entusiasma la gente e tutti noi è il confronto sul campo. Questo vale anche per la comunicazione. La Roma sta preparando la semifinale di Europa League, ciò rende il tutto ancora più importante. Ci saranno tanti ex domani e stanno facendo cose straordinarie: sono felice per loro, negli ultimi anni ci hanno dato molto. Sono soddisfatto delle 9 vittorie su 10, con l’unica sconfitta contro l’Inter: nel calcio può accadere praticamente di tutto, mancano 7 partite e occorre dare continuità: la classifica è talmente corta che basta una partita negativa o positiva per cambiare tutto”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coprifuoco e festeggiamenti post Atalanta-Juve: cosa ne pensano i tifosi nerazzurri?