Juventus, Christillin: “Io possibile nuovo presidente? No, troppo casino…”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


La vicenda Superlega è stato un vero boomerang per il presidente attuale della Juventus, Andrea Agnelli. Il massimo dirigente bianconero era sicuro della realizzazione del progetto che poi è naufragato in 2 giorni. Agnelli aveva definito l’accordo come un “patto di sangue” destinato a realizzarsi, ma la compattezza di UEFA e FIFA circa esclusioni da campionati e coppe hanno fatto ricredere i club che avevano aderito a questo progetto. Un fallimento che a detta di molti spingerà Agnelli a dimettersi da presidente della Juventus. Al momento, il massimo dirigente bianconero tiene duro e nonostante un castello che si sta sgretolando, cerca di ricomporre la situazione in extremis. Intanto a Torino si sta già facendo il toto presidente e tra i nomi spicca anche quello di Evelina Christillin, manager e membro esecutivo della FIFA. Intervistata da da Raiuno, la Christillin ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Leggi anche:  Dove vedere Roma Crotone tv e streaming: 36^ giornata Serie A

“Macché, si tratta di boatos, smentisco al 100%. Io presidente della Juventus? No, grazie, troppo casino, meglio stare nelle retrovie”.

Insomma proprio nessuno vuole saperne di entrare in società al momento. Agnelli si defilerà dopo essersi mezzo contro tutta Europa, oppure continuerà a essere il presidente de La Vecchia Signora? I prossimi giorni saranno decisivi per sapere chi prenderà le redini della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •