Juventus, Danilo: “Spiacevoli le minacce da parte di UEFA e FIFA per la Superlega”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi

Si continua a parlare di Superlega in casa Juventus. Il presidente Andrea Agnelli è oramai bersagliato su tutti i giornali d’Europa, dato che è stato il maggior organizzatore di questo fallimento europeo per club. Un fatto così grave che ha portato tanti club italiani a scagliarsi contro di lui, oltre che a UEFA e FIFA. Il calciatore della Juventus Danilo, ha parlato della vicenda alla stampa, affermando di essere molto rammaricato per aver ricevuto minacce da parte di UEFA e FIFA, organizzazioni oramai sul piede di guerra quando si parla di Juventus in questo momento. Ecco un estratto delle dichiarazioni di Danilo rilasciate alla stampa:


“Penso che se i dodici club hanno accettato questo nuovo progetto è perchè hanno maturato un bisogno di cambiamento. Non so se questo progetto sarebbe stato il più giusto ma è normale parlare di cambiamento adesso per salvare il calcio. Il Covid ha colpito anche questo sport e se la Uefa fosse tanto preoccupata per i calciatori non ci avrebbe fatto viaggiare in mezzo ad una pandemia. Giocare tante partite in questo anno difficile non è stato facile e posso dire che per me non è stato piacevole essere minacciato dalla Uefa e dalla Fifa”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan: aggiornamento sulla situazione Ziyech, ecco l'ultima novità positiva