Juventus, le condizioni di Chiesa e degli altri infortunati bianconeri

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La prima delle ultime cinque giornate di campionato si avvicina e la Juventus si prepara ad affrontare la difficile trasferta di Udine. L’obiettivo da raggiungere è ancora nel mirino bianconero e per conquistarlo basterà fare quanti più punti possibili nelle prossime gare. Gli infortuni e le assenze causate sono stati spesso i protagonisti di tante gare andate male, tra gli ultimi quello di Federico Chiesa.

Juventus, Chiesa torna dal primo minuto

Domenica 2 maggio alle ore 18 alla Dacia Arena prenderà via il match Udinese-Juventus, dove Andrea Pirlo potrà finalmente ritrovare Federico Chiesa. L’ex Viola è tornato in forma dopo una elongazione a carico dei muscoli ischio-crurali della coscia sinistra. Il centravanti sarà a disposizione dal primo minuto, molto probabilmente partirà dalla panchina. Un recupero essenziale per l’allenatore della Vecchia Signora per un giocatore che potrà rivelarsi fondamentale in questo rush finale. Chiesa si era infortunato durante la partita contro l’Atalanta che, a sua volta, gli ha impedito di prendere parte alle due successive gare: Parma e Fiorentina.

Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia

Torna disponibile anche Danilo. Il brasiliano aveva accusato un problema al dito del piede dopo la gara contro l’Atalanta. Il difensore è a disposizione di Pirlo ed è pronto a guadagnarsi nuovamente un posto sul rettangolo di gioco per aiutare i compagni in questo momento particolarmente difficoltoso. Infine Demiral, il turco si è fermato poco prima della gara contro il Parma per un affaticamento muscolare. Il difensore andrà al massimo in panchina alla Dacia Arena: nessuno in casa Juve ha intenzione di forzare la mano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: