L’Atalanta ritroverà il suo Robin Gosens contro l’Udinese (pronto in vista del rush finale)

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Dopo due settimane di pausa, l’Atalanta affronterà l’Udinese al Gewiss Stadium di Bergamo per quanto concerne la 29′ giornata del campionato di Serie A. L’obiettivo è quello di dare continuità ai propri risultati, cercando di consolidare il quarto posto in classifica (in attesa delle dirette concorrenti). Dall’altra parte però i bianconeri non renderanno la vita facile ai nerazzurri, vista l’intenzione di ipotecare subito il discorso salvezza. Parlando da un punto di vista tecnico, Gian Piero Gasperini ha recuperato l’esterno Robin Gosens: assente contro il Verona per via dell’infortunio all’adduttore, ma allo stesso tempo guarito nonostante la convocazione in Nazionale. Ecco le attuali condizioni del numero 8 atalantino in vista della sfida con i friulani.

Infortunio Gosens, le condizioni del giocatore atalantino

Nonostante l’Atalanta sia riuscita a trovare un piano B con la difesa a 4 (maturando sotto l’aspetto tattico), riavere tra le mani il terzino più forte d’Europa in un contesto così delicato come questo rush finale può risultare decisivo. Secondo quanto riportato da Fantamaster, il numero 8 orobico ha recuperato totalmente dall’infortunio, giocando per 57 minuti contro la Macedonia ieri sera. Ci sono grandi possibilità di rivederlo in campo sabato contro l’Udinese dal primo minuto. Per portare a casa la qualificazione in Champions League serve anche lui in questo decisivo rush finale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 14.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN
Tags: