Roma, Fonseca: “Ajax archiviato, ora è il momento di pensare al Torino”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi

Vittorioso con la sua Roma in Europa League contro l’Ajax, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca non vuole più sentire parlare dell’impresa raggiunta dalla sua squadra contro gli olandesi e concentrarsi sul prossimo avversario: il Torino. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro gli uomini di Nicola, Fonseca ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a testimonianza della sua grande carica in vista dei prossimi impegni di campionato:

“La partita con l’Ajax è finita, ora dobbiamo concetrare sul campionato e pensare al Torino, che è in un buon momento. Se vogliamo i tre punti dovremo fare una grande partita. Vorrei la stessa concentrazione e la stessa aggressività difensiva. È importante che la squadra faccia sempre una partita sicura difensivamente. Come abbiamo fatto bene con l’Ajax, penso che in campionato possiamo migliorare questi aspetti”.

Leggi anche:  Calciomercato Milan: in arrivo il vice-Maignan a parametro zero

ROMA VINCENTE – “Non lavoro per convincere le persone, ma per la Roma e per renderla vincente. È normale che quando si vince abbiamo più persone dal nostro lato. Vale per Fonseca e per tutti gli allenatori. Capisco questo, ma la cosa più importante è fare il mio lavoro per la Roma”.

SMALLING – “Come sta? Vediamo. Lo stiamo valutando tutti i giorni. Quando avrà più fiducia per tornare, rientrerà. Ma sta molto meglio”. 

  •   
  •  
  •  
  •