Sfida Inter-Sassuolo: Conte può andare a +11 sul Milan

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli Segui

Sfida Inter-Sassuolo

Sfida Inter-Sassuolo, sarà quest’oggi alle 18.45 il match a San Siro atteso da Conte, l’obbiettivo del team sarà conquistare la decima vittoria consecutiva in questa 28.a giornata di recupero. Lo stato fisico dei nerazzurri si può definire altamente recuperato, dati i giocatori della rosa negativizzati dal Covid-19. Il match contro il Sassuolo non sarà affatto semplice, dati i precedenti risultati, l’Inter non è mai riuscita a battere la squadra emiliana all’interno del proprio stadio: 2 pareggi, 3-3 beffa all’89’ e 3 sconfitte. Ma le vittorie consecutive in campionato potrebbero raddoppiare giungendo a 10, i 3 punti porterebbero l’Inter a +11 sul Milan.

Sfida Inter-Sassuolo: troveremo ancora la coppia Lukaku e Lautaro?

La sfida Inter-Sassuolo sarà trasmessa su DAZN e in diretta streaming sull’app di DAZN. Il canale dedicato di DAZN1 su Sky non è più disponibile sull’app di Sky Go. A guidare l’Inter nella sfida di oggi contro il Sassuolo troveremo ancora la coppia delle meraviglie Lukaku e Lautaro, una coppia da ben 34 gol. Antonio Conte dovrà affrontare un Sassuolo che tra infortunati e scelte anti-covid, anche contro la Roma ha mostrato una grande solidità e fermezza. La difficoltà sarà alta.

Leggi anche:  Torino, l'agente di Ricardo Rodriguez: "Nicola senza esperienza, non capisce..."

Osservare il bottino punti: probabili formazioni

Nel match di andata contro il Sassuolo partì lo scatto scudetto dell’Inter, oggi nel recupero della 28a giornata rinviata per i casi di positività nella squadra di Conte hanno l’occasione di salire a +11 sul Milan. Occorrerà osservare attentamente il bottino di punti, anche un 1-0 come quello di Bologna sarebbe ben accolto dal tecnico.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Darmian; Hakimi, Gagliardini, Barella, Eriksen, Young; Lukaku, Lautaro. All. Conte.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toijan, Marlon, Chiriches, Kyriakopoulos; Lopez, Obiang; Traore, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi.

  •   
  •  
  •  
  •