Cassano ‘punge’ Conte: “In Italia può aprire un ciclo, in Europa fa disastri da 10 anni. Vediamo…”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Dopo la vittoria casalinga ottenuta contro la Roma (3-1), l’Inter di Antonio Conte che ha vinto il campionato con quattro giornate d’anticipo, sale a quota 88 punti vedendo molto vicina la soglia dei ’90’ che classificherebbe questa vittoria dello scudetto come una tra le più gloriose di sempre nella storia nerazzurra. Molti sono i complimenti pervenuti a Conte e alla squadra per l’impresa fatta in un momento societario molto delicato, in cui la presidenza non è stata molto vicina alla squadra e non si ha ancora chiarezza degli sviluppi futuri della società.  Nonostante numeri alla mano, sia stata una stagione da record per i ‘nerazzurri’, Antonio Cassano non è ancora convinto del gioco espresso dall’Inter e ‘punzecchia’ Conte sugli insuccessi europei da quando è allenatore.

Cassano ‘punge’ Conte: “In Italia può aprire un ciclo, in Europa fa disastri da 10 anni”

Durante la diretta della ‘Bobo TV‘, trasmissione in streaming in cui partecipano Vieri, Ventola, Adani e Cassano, ‘Fantantonio’ ha lanciato una stoccata all’ex allenatore del Chelsea: “Con tutto il bene che voglio all’Inter, ho mille dubbi soprattutto per via l’allenatore (Antonio Conte, ndr). E non per l’Italia, perché lì può darsi che faccia il ciclo della Juve, forse non di 9 anni ma può vincere un bel po’ di scudetti. In Europa però secondo me farà grande fatica, Conte l’ha dimostrato. Non vedo che possa migliorare in Europa, poi se migliorerà sarò il primo a dire di aver sbagliato. Ma in 10 anni in cui allena ha sempre fatto disastri in Coppa. Vediamo che succederà”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Anche l'Inter su Lingard: sfida a Real e PSG