Gattuso-Juve, si intensificano i contatti

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui


Gennaro Gattuso 
e la Juventus, sorprendentemente vicini. Dopo giorni in cui l’ombra di Zinédine Zidane sembrava aleggiare prepotentemente sulla Continassa, in auge sale prepotentemente la figura dell’uomo di Corigliano Calabro, a un passo dal portare il Napoli in Champions League eppure ai ferri corti con De Laurentiis.

Gattuso in pole

Inizialmente fuori dai radar, Gattuso e il suo entourage sono entrati nelle grazie di Madama. Al momento, come conferma Tuttosport, l’attuale allenatore del Napoli ha addirittura superato Zidane e Massimiliano Allegri nella “classifica di gradimento” bianconera. Naturalmente è ancora tutto da decidere, ma il profilo di Gattuso piace molto alla dirigenza juventina.

Ai “piani alti” della Vecchia Signora Gattuso convince sia per le qualità caratteriali che per l’impronta che riesce a trasmettere alle sue squadre. L’ottimo finale di stagione del Napoli, diretta concorrente della Juventus per un posto in Champions League, non è certo passato inosservato a Torino.

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Gattuso, del resto, non ha mai ricucito lo strappo con De Laurentiis iniziato nello scorso inverno. Ha assorbito critiche, voci e tensioni e provato a ribattere sul campo. Il Napoli ha cambiato marcia da marzo in poi, grazie anche al recupero di molti infortunati, e ora si ritrova in una situazione estremamente favorevole per l’accesso in Champions League.

Idea Mihajlovic

Il tecnico calabrese rappresenterebbe anche una soluzione più economica rispetto ai concorrenti. La società torinese avrebbe iniziato a vagliare anche l’ipotesi Sinisa Mihajlovic, avversario col suo Bologna domenica prossima in una partita decisiva per le sorti bianconere.

Gattuso, però, sembra ampiamente in vantaggio sull’allenatore serbo. Un quadro più chiaro lo si avrà certamente dopo la conclusione del campionato, con la Juventus che domani sarà impegnata anche in finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. Sarà da valutare anche il futuro di molti giocatori bianconeri. In primis, ovviamente, quello di Cristiano Ronaldo, la cui permanenza sembra attualmente in bilico.

  •   
  •  
  •  
  •