Kakà: “Tocca a Ibrahimovic portare il Milan in Champions League”

Pubblicato il autore: Nicolas.gullo Segui

Riccardo Kakà, leggenda rossonera è stato ospite questa sera della live Twich del Milan e si è cosi espresso sull’essere tifoso e simbolo del Milan: “Sono contentissimo di essere un esempio per tutti, sia per chi vuole fare il calciatore che per coloro che vogliono realizzare i propri sogni. La mia storia con il Milan è veramente una cosa unica, sono contento di poter trasmettere a questi ragazzi quello che ho vissuto. Mi mancate tantissimo, spero di poter tornare in Italia presto e poter guardare le partite a San Siro con voi”.

Il brasiliano crede nei rossoneri, chiamati a fare risultato contro la Juventus per ottenere la qualificazione per la Champions League e aggiunge che tutto dipenderà da Zlatan Ibrahimovic: “Ha fatto una stagione importante e tocca a lui portare il Milan in Champions League”- Confronto Ibra- Cr7?  “ Vedo una partita tra due squadre che hanno un grandissimo talento e grandissimi calciatori. I due saranno i veri protagonisti del match, ma ci sono tanti agenti esterni che caricheranno le due squadre”.
Infine ha  parlato della semifinale di Champions tra Chelsea e Real Madrid: “Sono molto amico di Thiago Silva ma volevo vedere in finale ancora il Real Madrid in finale. Non è bellissimo vedere ancora il calcio inglese in finale anche se devono essere d’esempio. Mi auguro che Thiago possa avere il piacere di vincere la coppa”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bologna-Arnautovic c'è l'accordo: per la difesa uno tra Lyanco e Benatia