Le scuse di Marten De Roon all’arbitro Mariani: “Azione inaccettabile. Accetto le 4 giornate di squalifica”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Nella mattinata di oggi, attraverso il suo account Instagram, il centrocampista dell’Atalanta Marten De Roon ha pubblicato una storia nella quale venivano esplicitamente dichiarate le scuse nei confronti dell’arbitro Mariani dopo quello che era successo nell’ultima sfida di campionato contro il Milan al Gewiss Stadium. Il numero 15 nerazzurro aveva dato una spallata dopo l’espulsione per un fallo fatto a Krunic nel finale di partita: gesto che gli è costato ben 4 giornate di squalifica (da scontare la prossima stagione). In questi casi si dice che errare è umano, e l’olandese non ha esitato a fare un passo indietro nei confronti del direttore di gara a 48 ore dall’incontro che ha chiuso i battenti del campionato 2020/2021.

Lite De Roon-Mariani: le scuse del centrocampista dell’Atalanta

La stories recita: “I sincerely like to apologize to Mr. Mariani, the referee in our last game. My action towards him was unacceptable and disrespectful. I will accept the 4 game ban and understand that actions like this can never happen again”.

Traduzione: “Desidero sinceramente scusarmi con il signor Mariani, l’arbitro della nostra ultima partita. La mia azione nei suoi confronti è stata inaccettabile e irrispettosa. Accetterò il divieto di 4 giochi e capirò che azioni come questa non potranno mai ripetersi”.

https://instagram.com/stories/martenderoon15/2581319413047589792?utm_source=ig_story_item_share&utm_medium=share_sheet

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?
Tags: